Pelle scottata, ecco come alleviare i fastidi con i rimedi della nonne. Avrete davvero moltissimo sollievo

Se eravate al mare e siete rimasti per un lungo tempo sotto al sole cocente senza alcuna crema protettiva ci sono buone probabilità che una volta rientrati e casa e fatta una rilassante doccia vi accorgiate di esservi completamente bruciati. A tutti è capitato almeno una volta nella vita di rimpiangere il non essersi adeguatamente protetti da sole. La bruciatura è davvero dolorosa. Tra caldo, prurito, rossore e bruciore al minimo tocco diventa davvero difficile dormire bene.

Pelle scottata ecco come alleviare i festidi con i rimedi della nonne 20062022 Nonsapeviche

Niente paura però. Con questi semplici trucchi riuscirete ad alleviare le vostre sofferenze e ad avere immediato sollievo.

Vi siete scottati al mare? Ecco i rimedi casalinghi per alleviare il dolore

Pelle scottata ecco come alleviare i festidi con i rimedi della nonne 20062022 Nonsapeviche

Il primo passo, come detto, è fare un bel bagno in acqua tiepida. Questo darà alla vostra pelle immediato sollievo. Difficilmente però basterà in caso di bruciatura. Potrete però aiutarvi con dei rimedi naturali disinfettanti, come bicarbonato e farina d’avena, che bloccano l’avanzare delle scottature e idratano le pelle aiutandole a guarire. Anche l’aceto di mele ha proprietà disinfettanti. Aggiungendo un bicchiere d’aceto all’acqua del bagno vi farà provare sollievo.

Il rimedio per eccellenza contro le bruciature è però l’aloe vera. Assicuratevi di avere sempre in casa il gel di aloe vera da utilizzare in caso di bruciatura. Tenetelo in frigorifero qualche minuto prima di utilizzarlo per avere un effetto ancora più benefico.

Potrete inoltre fare impacchi freddi con infusi di camomilla, calendula e malva, che hanno proprietà disinfettanti, emollienti e lenitive. Si possono comodamente trovare in erboristeria. Fate bollire un pentolino d’acqua, lasciatele in infusione, filtrate e fare raffreddare. Dopo di che imbevete garze e cotone e curate la zona ustionata, che ne avrà immediato sollievo.

Altri rimedi davvero perfetti, perché alimenti davvero comuni nei nostri frigoriferi, sono yogurt, idratante ed emolliente e il cetriolo, del quale dovrete usare il succo. Tra gli alimenti davvero utili per le scottature che possiamo comodamente trovare in dispensa ci sono anche le patate, ottimo antinfiammatorio. Pelate e affettate una patata, a fette non troppo sottili in modo tale da avere più nutrienti, e applicatela per circa mezz’ora nella parte lesionata. Vi aiuterà ad allevare il dolore e a diminuire l’infiammazione.

Non fate troppo l’abitudine ai fantastici rimedi casalinghi però…ricordatevi di mettere sempre la crema quando andate al mare!