Capita sempre più frequentemente di riuscire a intuire che il proprio account Instagram sia stato hackerato, ma quali sono i trucchi per aumentare la sicurezza?

Nel corso degli anni sono stati numerosi i personaggi famosi che hanno affermato di aver subito una grave violazione della propria privacy sui social, il tutto a seguito di persone che gli hanno hackerato il proprio account Instagram e non solo, privandoli dell’accesso e non solo.

Instagram hackerato difendere - NonSapeviChe

Recentemente, lo stesso tipo di denuncia è stato fatto anche da persone comuni che hanno notato accessi fatti in altre parti del mondo, allarmati per la sottrazione di dati sensibili e non solo. Ecco alcuni trucchi per poter difendere il proprio account social.

Come capire se Instagram è stato hackerato?

La risposta a questa domanda risiede nelle impostazioni dell’applicazione, alle quali ha accesso chiunque sia in possesso di un account, informazioni dove può entrare in modo diretto e che dovrebbero essere totalmente riservate (hackeraggio permettendo).

Instagram hackerato difendere - NonSapeviChe

Per capire se si è stati hackerati e quante volte, dunque, è sufficiente entrare nella sezioneSICUREZZA” e fare affidamento alle “Attività di Accesso”, qualora qualcuno sia davvero entrato nel vostro account noterete più di un accesso fatto da luoghi diversi da quello in cui vi siete trovati nel tempo.

Proteggere il proprio account Instagram: come fare?

Nel momento in cui fate un check di controllo confermando la tesi e i timori precedenti, riscontrando quindi accessi mai fatti da voi… è il caso di correre ai ripari e fare in modo di fermare un nuovo attacco hacker.

Instagram hackerato difendere - NonSapeviChe

Il consiglio, quindi, è quello di cambiare ciclicamente la password di accesso e impostare, comunque sia, l’Autentificazione a Due Fattori scelti da voi. Solitamente si fa riferimento a una doppia conferma in caso di accesso e che avviene tramite mail e telefonino (spesso attraverso un codice che ci viene segnalato). In questo modo l’hacker verrà bloccato a uno stato primordiale relativo a un tentativo di intrusione nel vostro account personale su Instagram, riscontrando numerose difficoltà ad appropriarsi dei dati personali dell’utente.