Quali sono i panini da fare se sei a dieta? Il panino viene spesso visto come un pasto poco sano, ma non è sempre così

Affettati, verdure, carne…tutto è più buono in un ottimo panino. Impossibile resistere alla sua bontà. I panini sono uno dei cibi più sfiziosi, amatissimi da adulti e bambini. Non solo sono buonissimi, ma sono anche molto veloci e rapidi da fare. Basta solo qualche minuto e il vostro panino è pronto per essere mangiato ovunque voi vogliate.

quali sono i panini da fare se sei a dieta 10062022 Nonsapeviche

Attenzione però. Il panino, a seconda di quello che ci si mette dentro, può però non andare incontro alla vostra dieta. Soprattutto chi si trova a dovere mangiare spesso panini, magari perché sempre di fretta o spesso fuori casa per lavoro, potrebbe trovarsi ad ingrassare più facilmente. Ecco perché scegliere dei panini il più possibile salutari diventa davvero essenziale.

Il panino per la dieta, ecco che ingredienti scegliere per non ingrassare

quali sono i panini da fare se sei a dieta 10062022 Nonsapeviche

Intanto è importante la scelta del pane. Optate per un prodotto di qualità, meglio se integrale o di segare, perché meno caloriche del pane bianco dove sono spesso presenti grassi, zuccheri o altri additivi. Il pale integrale aumenta il senso di sazietà, oltre a ridurre l’assorbimento di grassi e zuccheri. Meglio scegliere un pane che non sia lievitato, e non farlo scaldare. Il pane caldo infatti attiva i lieviti e provoca gonfiore addominale.

Per quanto riguarda l’interno, evitare salse come burro e maionese, il panino sarà comunque buono ma molto meno calorico. Come materia prima, evitare affettati troppo pesanti e saporiti, meglio un concentrato di proteine sane e poco caloriche come una fesa di tacchino o la bresaola. Consentito anche il prosciutto crudo, ma solo se particolarmente magro. Per gli amanti del pesce può andar bene anche il salmone, mentre per i vegetariani l’ideale sono le uova, ma anche verdure di ogni tipo grigliate o al vapore o l’immancabile pomodoro, che dà freschezza al vostro panino. Per gli amanti del formaggio, optate con quelli meno grassi. Ricotta o tofu sono ottime soluzioni.

Il panino può essere completato con semi di sesamo, o zucca. O ancora noci. Questi solitamente possono essere presenti nell’impasto stesso del pane. I semi sono un ottimo aiuto per la vostra dieta, oltretutto abbassano il colesterolo rivelandosi ottimi alleati dell’apparato cardiocircolatorio. In questo modo riuscirete a non rinunciare al vostro panino e a mangiarlo frequentemente senza che la vostra linea ne risenta.