Un vero gelato artigianale si distingue dagli altri per le sue caratteristiche. Scopriamo insieme quali sono.

Per riconoscere un vero gelato artigianale bisogna individuare delle precise caratteristiche. Queste, difatti, consentono di distinguerlo da tutti gli altri. Di conseguenza, è molto importante riuscire a capire quali sono le regole da considerare per vivere il piacere di mangiare un gelato preparato a regola d’arte.

Come scoprire se il gelato che stai mangiando è artigianale, ecco i trucchetti

Ciò detto, in questo articolo vi forniamo tutte le informazioni necessarie per non sbagliare nella scelta.

Gelato artigianale: ecco come sceglierlo correttamente

Come scoprire se il gelato che stai mangiando è artigianale, ecco i trucchetti

Il gelato è sicuramente uno degli alimenti più consumati in estate in quanto consente di avere un po’ di refrigerio dalle alte temperature. Riuscire a distinguere un vero gelato artigianale però può risultare difficile e richiede una certa dimestichezza. Tanto per cominciare, un buon gelato artigianale deve essere realizzato utilizzando ingredienti di prima qualità e dunque freschi. Di conseguenza, scegliete soltanto le gelaterie che presentano esposta la lista di quelli utilizzati.

Fatta questa premessa, uno degli aspetti da considerare è sicuramente il coloro che deve presentarsi tenue e non eccessivamente scuro. In tal caso, infatti, è il segnale che si tratta di un gelato ricco di coloranti che possono essere nocivi per la salute. Oltre a questo, il vero gelato artigianale non deve risultare particolarmente zuccherato. In caso contrario, difatti, esso apparirà eccessivamente morbido e difficilmente gestibile per la stessa ragione poi non deve essere troppo oleoso e dunque liquido. Un gelato artigianale che si rispetti deve essere cremoso ed essere delicato al palato e non eccessivamente freddo. La sensazione di freschezza deve essere leggera. Per la stessa ragione, la presenza di cristalli dimostra che il prodotto ha subito degli sbalzi di temperatura e dunque non è stato conservato in maniera corretta. In questo caso, il consiglio è quello di evitare di consumarlo.

Alla luce di quanto appena detto per scegliere un buon gelato artigianale si deve tener conto degli aspetti appena esposti. In molti casi, infatti, il prodotto non può essere considerato di qualità in quanto non consta degli elementi indispensabili che assicurano che si sta consumando un prodotto di buona fattura.