Cattive notizie per coloro che amano muoversi in monopattino, in arrivo per loro una vera e propria cascata di multe. Ecco cosa sta succedendo nel dettaglio.

Nel corso degli ultimi anni sono cambiate numerose cose in relazione al Codice della Strada che, nel frattempo, si è arricchito di nuovamente norme che hanno lo scopo di organizzare il traffico in città e non solo. Infatti, a finire nel mirino della bufera troviamo i monopattini e conducenti di questi mezzi a due ruote.

Monopattino elettrico multe - NonSapeviChe

In queste ore, infatti, è stata diffusa la notizia secondo la quel ben presto molti di coloro che in città hanno l’abitudine di muoversi in monopattino potranno vedersi consegnate delle multe salatissime.

Multe in arrivo per chi si muove in monopattino

Ebbene sì, nel corso di questi anni abbiamo avuto modo di vedere i monopattini diventare il simbolo per eccellenza della vita ecosostenibile, dato che molte persone hanno prediletto muoversi con questo mezzo che, secondo la legge n.160/2019 e poi modificate dal decreto Milleproroghe 2020, lo avevano introdotto nella categoria dei velocipedi.

Monopattino elettrico multe - NonSapeviChe

Successivamente, l’incremento delle vendite del mezzo in questione (complici anche i bonus messi a disposizione) insieme alla presenza nelle strade della città, oltre che i gravi incidenti, in alcuni casi mortali… hanno spinto il legislatore a riesaminare la questione e la predisposizione di multe per i conducenti del monopattino.

Le nuove regole e sanzioni per i monopattini

Recentemente attraverso il Decreto Legge 121/2021, convertito nella Legge 9 novembre 2021 n.1256, sono state apportate delle modifiche sostanziali per coloro che guidano il monopattino, il cui limite di velocità in strada è sceso da 25 chilometri orari a 20, mentre il limite nelle aree pedonali resta sempre quello di 6 km/h. La violazione di tale limite comporterà una multa che va da un minimo di 42 euro a 168 euro.

Monopattino elettrico multe - NonSapeviChe

Inoltre, secondo l’articolo 158 del Codice Stradale è stato introdotto l’obbligo di frecce e stop per i monopattini già a partire da luglio 2022. In mancanza di dovuto adeguatamente o di mezzo truccato (con motore modificato) ci si imbatterà in multa e ritiro del monopattino. Infine, in tal senso, sarà anche necessario adeguarsi e indossare casco, ginocchiere e gomitiere ritenute necessarie per la salvaguardia della persona.