Bonus INPS per tutte le disoccupate, come richiederlo e quando. Si avvicina il momento in cui andrà riscosso

Il decreto aiuti predisposto dal governo Draghi ha varato alcune misure economiche in sostegno della popolazione in questo difficile momento di crisi. Tra questi c’è anche il pagamento di un bonus da 200 euro destinato a lavoratori dipendenti, autonomi, disoccupati, pensionati, stagionali, colf, e badanti che non raggiungano un reddito superiore ai 35.000 euro l’anno. Sicuramente un aiuto gradito dai cittadini, che subiscono sempre di più il peso economico di questo difficile periodo storico.

bonus inps per tutte le disoccupate, come richiederlo e entro quando 10062022 Nonsapeviche

Il tempo di riscuotere questa somma, che verrà concessa a queste categorie solo una tantum, si avvicina notevolmente. Molte degli aventi diritto al bonus continuano però ad avere dei dubbi sulle modalità nel quale sarà possibile riscuotere il bonus e su cosa si debba fare per averne diritto. Come si deve fare, per esempio, se si è disoccupati e si vuole ottenere il bonus predisposto dallo stato? Non tutte le categorie infatti avranno le stesse procedure e modalità per ricevere il bonus.

Bonus da 200 euro per i disoccupati: ecco come verrà accreditato

bonus inps per tutte le disoccupate, come richiederlo e entro quando 10062022 Nonsapeviche

Tra i requisiti richiesti ai disoccupati c’è l’avere percepito l’ammortizzatore NASpl, DIS-COLL o disoccupazione agricola nel mese di Giugno. Non si dovrebbe presentare domanda, ma dovrebbe essere direttamente l’INPS a provvedere al pagamento. Chi percepisce ancora gli ammortizzatori sociali dovrebbe ricevere il trattamento una volta sola, insieme alla disoccupazione. Chi invece ha finito di ricevere gli ammortizzatori ma deve avere accreditato il bonus probabilmente lo riceverà con le stesse modalità. Chi invece percepisce reddito di cittadinanza dovrebbero riceverlo in accredito con l’Rdc di luglio. Al momento però si tratta solo di ipotesi.

Infatti le indicazioni su come verrà fornito il bonus da 200 euro garantito ai disoccupati non sono ancora state fornite dall’INPS. L’ipotesi è però come detto che venga accreditato direttamente dall’INPS sul conto corrente nelle modalità con cui avviene l’accredito di NASpl o Dis-Coll. Nelle prossime settimane l’INPS dovrebbe dare maggiori informazioni a riguardo, pertanto a tutti coloro che vogliono avere maggiori informazioni a riguardo su modalità e tempistiche si consiglia di monitorare attentamente e regolarmente i canali del governo e dell’INPS così da rimanere sempre aggiornati e potere avere tutti i dettagli su come ricevere il bonus da 200 euro non appena questi saranno comunicati.