Quando ci facciamo la doccia facciamo tanti errori che rischiano di compromettere la salute della pelle. Le cattive abitudini da abbandonare

Sin da quando siamo bambini fare la doccia appare come una delle cose più naturali del mondo. Niente di troppo difficile, giusto? Con il tempo fare la doccia diventa non solo il modo di lavarsi ed essere puliti e profumati, ma anche un modo per rilassarsi, staccare la testa e godere di un momento solo con sé stessi. Un momento rigenerante che aiuta a ricaricare le batterie.

scopri tutti gli errori che fai quando ti fai la doccia 07062022 Nonsapeviche

Nonostante farsi la doccia sia una vera routine che appunto ripetiamo con naturalezza sin da quando siamo piccoli, tutt’oggi sono davvero tanti gli errori che facciamo inconsciamente. Cattive abitudini che passano inosservate ai nostri occhi ma che rischiano di danneggiare la nostra salute. Ecco quali sono gli errori più comuni.

Stai facendo la doccia? Ecco le cattive abitudini da abbandonare

scopri tutti gli errori che fai quando ti fai la doccia 07062022 Nonsapeviche

Tra gli errori più comuni c’è sicuramente quello di utilizzare l’acqua della doccia troppo calda. Sebbene sia particolarmente gradevole, soprattutto con il freddo, può infatti danneggiare lo strato idrolipidico della pelle minando la sua protezione. Sarà quindi più propensa ad essere irritata e più sensibile agli agenti esterni. L’acqua troppo calda può inoltre danneggiare i capelli, che con l’acqua calda diventeranno più crespi e irritabili. Meglio quindi optare per un’acqua tiepida, con un getto d’acqua freddo alla fine che possa rigenerare.

Un altro grave errore è passare troppo tempo sotto la doccia. 5-10 minuti sono più che necessari. La pelle può infatti risentire del troppo tempo passato sotto l’acqua, e sarà più disidratata. E’ dannoso anche per i capelli, che si rovineranno più facilmente. Proprio per questo è meglio non lavare i capelli tutti i giorni, soprattutto se sono particolarmente fragili. A meno di esigenze particolari due volte a settimana sono più che sufficienti.

E’ importante poi prestare attenzione poi ai detergenti utilizzati, scegliendo quelli più adatti alla propria pelle e ai propri capelli.

Un’altra regola base è lavare con regolarità la vostra spugna. Sciacquatela e fatela asciugare bene. Ricordate poi di cambiarla dopo un certo numero di settimane. Nella spugna infatti si annidano fermi e batteri.

Ricordatevi sempre di applicare la vostra crema dopo la doccia. E’ il momento migliore per far si che la vostra pelle assuma tutte le sostanze nutritive. La vostra pelle così sarà sempre morbida e idratata.