Fino a 400 euro di multa per chi usa l’aria condizionata in macchina, incredibile! Una limitazione che potrebbe divenire per alcuni fatale.

Le ore di punta nella stagione estiva sono incredibilmente deleterie per l’organismo ed il folte caldo soprattutto in presenza di patologie cardiache oppure pressorie, possono divenire non solo fastidiose, ma anche fatali. In molti ci appropinquiamo ad accendere l’aria condizionata nell’abitacolo delle nostre autovetture per provare un po’ di refrigerio dovuto al troppo caldo esterno, ma a quanto pare questo non sarà più possibile.

Fino a 400 euro di multa per chi usa l’aria condizionata in macchina

Ma perchè l’aria condizionata non potrà più essere accesa in auto? O meglio, in quali casi non potrà essere accesa? Quali sono i problemi che può causare? E perchè? L’aria condizionata rappresenta un elemento di sicurezza e bisogna avere un valido motivo per privarcene. Quale?

Fino a 400 euro di multa per chi usa l’aria condizionata in macchina

L’aria condizionata in macchina non è solo uno sfizio, ma diviene talvolta un mezzo per impedirci di incombere in gravi problemi di salute. Un sollievo si, ma anche un elemento indispensabile soprattutto se abbiamo patologie. L’estate è oramai arrivata imponente e nel traffico cittadino, tra smog eccessivo e caldo non si respira. Ma perchè multare chi accende l’ara condizionata in auto?

bollo auto
Traffico

La motivazione si rifarebbe alla questione ambientale e il sovraccarico dei consumi delle vetture con l’aria condizionata accesa. Quando è in funzione l’aria condizionata il consumo energetico è più alto e questo danneggia l’ambiente. Allo stato attuale dinanzi anche al conflitto bellico in Ucraina, la necessità di risparmiare sul carburante è alta ed è proprio per questo che lo Stato ha deciso di intervenire con le sanzioni, multando qualsiasi spreco di diesel e benzina. La sanzione è oltre i 400 Euro.

Quando si viene multati per l’utilizzo dell’aria condizionata? Il Codice della strada punta a sanzionare tutti quei comportamenti stradali che siano uno spreco dal punto di vista energetico e pertanto la multa per l’utilizzo sconsiderato dell’aria condizionata in auto, può superare anche i 400 euro quando la macchina sia ferma col motore acceso ed anche l’aria attivata. Attenzione, però, l’aria condizionata in auto non è proibita completamente, ma solo fate attenzione ai casi in cui sarebbe davvero uno spreco, la multa è dietro l’angolo.