La nuova moda dell’estate nel campo della manicure senza ombra di dubbio e french che nel corso delle ultime settimane. Ecco come è possibile realizzarla facilmente anche in caso.

L’estate si prospetta come una stagione ricca di tendenze nel campo dell’amore e anche del beauty, così come confermato anche dalle varie foto che circolano sui social network dove vip e social influencer hanno già mostrato quali sono i vari look per stanno dominando la scena.

Un esempio pratico per capire quanto stiamo dicendo, non a caso, è rappresentato dalle unghie che in vista della stagione estiva stanno già seguendo una moda e tendenza diversa rispetto a quella degli anni precedenti.

Nuova french manicure di super tendenza

Dagli anni 2000 con furore sono tornate di tendenza le unghie con french manicure ma, rispetto al passato, queste si prospettano molto diverse e arricchite da colori arcobaleno che le rendono perfette per l’estate e facilmente adattabili ai vari outfit.

Inoltre, è bene annunciare che per gli amanti di questa manicure sembrerebbe essere ritornata di gran moda anche la versione classica e quindi con smalto bianco e trasparente di sotto, la quale la presenta sempre comunque la prima scelta di quasi tutte le spose sia durante la stagione estiva che quella invernale.

Come realizzare il french manicure a casa

Realizzare il french manicure in casa non è un’impresa del tutto impossibile, è sufficiente avvalersi dei giusti attrezzi che possono rendere l’impresa molto più semplice da mettere in atto. La prima cosa da fare, dunque, è quella di apporre uno strato di smalto lucido e attendere che si asciughi prima di andare ad operare con la realizzazione del french manicure.

In nostro aiuto arriveranno anche dei piccoli adesivi a mezza lunetta o più semplicemente lineari che possono essere affissi sull’unghia a seconda del disegno che intendiamo realizzare ed eseguirlo quindi con lo smalto. Successivamente aspettare che lo smalto si asciughi e con la stessa tecnica provvedere alla realizzazione del medesimo disegno magari con un altro colore. Infine, possiamo chiudere il tutto con smalto trasparente e attendere che questo si asciughi bloccando tutto e fissandolo per almeno qualche giorno.