Avere la pancia piatta è un sogno di molti. Con questi quattro trucchi sarete già ad un buon inizio per raggiungere il traguardo

Avere un addome tonico e scolpito e la pancia piatta è il sogno di molti. Essere in forma è un obbiettivo. Alcuni vogliono raggiungerlo per sentirsi più a loro agio con loro stessi e il loro corpo, soprattutto ora che l’estate è arrivata e con lei la temuta prova costume, altri lo fanno per motivi di salute. I chili di troppo infatti aumentano sensibilmente i rischi di sviluppare gravi patologie.

Vuoi davvero avere la pancia piatta? 4 segreti per riuscirci davvero 04062022 Nonsapeviche

Avere la pancia piatta però non è per nulla semplice. Serve un po’ di forza di volontà e impegno, ma con questi cinque consigli sarai già un passo avanti verso il raggiungimento del tuo obbiettivo.

Pancia piatta, con questi quattro elementi sei già a metà dell’opera

Vuoi davvero avere la pancia piatta? 4 segreti per riuscirci davvero 04062022 Nonsapeviche

Intanto il consiglio è quello di isolarsi da tutte quelle che sono le “vie semplici”, come pubblicità, diete lampo o prodotti miracolosi. Il modo per avere la pancia piatta è ridurre il grasso corporeo totale. Per farlo non bastano gli esercizi, che invece aiutano a mantenere allenati e tonici i muscoli, ma un’alimentazione corretta ed equilibrata, che porti un deficit calorico ma non privi il corpo delle sostanze nutritive necessarie al suo funzionamento. Serve dunque una dieta basata sul bilancio energetico che unita ad un’attività sportiva, che adesso sì può diventare efficace, può portare risultati. Gradualmente si dimagrirà in tutto il corpo, sino ad arrivare anche alla pancia, che solitamente ha un grasso particolarmente difficile da smaltire.

E’ importante come detto aumentare l’esercizio fisico e il livello di attività fisica, senza però esagerare. Non è però necessario strafare. Meglio un’attività fisica graduale, che vada in base alle proprie esigenze.

Fare attenzione allo stress e ai livelli di cortisolo, associato al forte stress. Questo ormone da solo non fa ingrassare, ma le persone gestiscono lo stress in modo diverso. Molti finiscono per mangiare di più e aumentare di peso.  Alti livelli di cortisolo inoltre possono rendere più difficile il dimagrimento.

Per riuscire a dimagrire comunque bisogna sempre accertarsi che i livello degli ormoni siano sempre monitorati e rientrino nei valori standard. Molti di questi, tra cui insulina, leptina, glucagone, grelina, regolano il senso della fame o il metabolismo di carboidrati e grassi.

Il consiglio però è sempre quello di affidarsi a dei professionisti che sappiano progettare un piano di alimentazione e di allenamento che sia equilibrato e calibrato sulle esigenze della persona.