Dormi sempre infastidito? Te la do io la soluzione al tuo sonno tranquillo per svegliarti finalmente riposato e senza stress aggiunto.

Dormire, mangiare e bere sono quelle azioni di cui il nostro organismo non può assolutamente fare a meno. Come il nostro corpo ha bisogno di nutrirsi sia di cibo che di acqua, esso insieme alla nostra mente ha bisogno anche di riposo. Le ore necessarie per permettere al nostro corpo di riposare sono alla base del nostro stare bene e alla base del corretto funzionamento. Mens sana in corpore sano è oramai una delle frasi più ricorrenti quando si parla di benessere, ma senza ore adeguate di sonno, sia il corpo che la mente non possono essere sane.

Dormi sempre infastidito? Te la do io la soluzione al tuo sonno tranquillo

Stress ed ansie sono ancora più massicci nella nostra vita qualora il sonno non abbia il ruolo prioritario che invece deve avere. Ma se soffriamo di insonnia come possiamo rimediare? L’insonnia oltre che portare tanta stanchezza dovuta chiaramente alla mancanza di riposo porta anche delle conseguenze fisiche come dolori articolari, mal di testa, disattenzione, come dicevamo prima anche problemi relativi all’ansia. Possiamo avere qualche rimedio? Ma certo.

Dormi sempre infastidito? Te la do io la soluzione

Solitamente dormire poco è relazionato al fatto che tante volte adottiamo delle abitudini quotidiane che sono sbagliate, pertanto alcuni accorgimenti potranno aiutarci a ad arginare il problema. Vediamo quali possono essere.
Per aiutare il nostro sonno dobbiamo chiaramente evitare cibi che invece vadano ad eccitare il nostro sistema nervoso come ad esempio la caffeina, teina, e tutte le bevande che sono energizzanti. Anche mangiare troppo tardi la sera può portare all’insonnia oppure prendere il caffè nel tardo pomeriggio o in serata.

collegare smartphone tv
Collegare il tablet alla tv (Foto CardMapr.nl su Unsplash)

Il cuscino e il materasso sono elementi fondamentali. Dobbiamo essere comodi quando dormiamo e il cuscino e materasso ergonomici sono quelli che sono più adatti al nostro corpo. Utilizzare computer, smartphone prima di andare a letto è un’insana abitudine che tutti abbiamo adottato nel tempo, quindi, un NO secco alla tecnologia prima di dormire. Infatti prima di andare a letto, sarebbe consigliato mettere telefoni cellulari tablet e pc lontani e limitare anche l’uso della televisione perché la luce artificiale di questi dispositivi stimola il cervello e quindi lo eccita facendoci passare la tanto attesa voglia di dormire. Un altro consiglio è quello di adottare orari regolari e di svegliarsi sempre alla stessa ora in modo tale che il nostro corpo comincia ad abituarsi a degli standard che saremo noi a dettare.

Un’alimentazione sbagliata, come abbiamo accennato sopra, porta all’insonnia così come fumare e così come porta all’insonnia anche l’uso di alcolici. Evitiamo! Talvolta dormire accanto ad una persona che russa può portarci a non dormire, il rumore è fastidioso chiaramente, ma come possiamo fare? Esistono dei dispositivi per permettere alla persona che soffre del disturbo del russa mento, e magari per noi sarebbe opportuno che gli utilizzasse.