Scoperta incredibile per dimagrire, bisogna dormire almeno questo numero di ore, ecco perché il sonno aiuta.

Il sonno aiuta a mantenere la forma fisica e dormire meno di sei ore al giorno può contribuire molto a far prendere peso, fino a 5kg, questo è quanto sarebbe emerso da uno studio condotto da ricercatori dell’università di Copenaghen, che avrebbero appunto associato il poco riposo all’aumento di peso.

[caption id="attachment_55216" align="alignnone" width="1280"]Per dimagrite bisogna dormire almeno sei ore Scoperta incredibile per dimagrire bisogna dormire[/caption]

Ma come possiamo rimediare se soffriamo di insonnia oppure abbiamo dei particolari problemi a dormire il tempo necessario? Lo sport può essere un valido aiuto. Infatti, praticare attività sportiva aiuterebbe anche il riposo notturno.

Scoperta incredibile per dimagrire bisogna dormire

L’attività fisica, una sana alimentazione e non andare a letto appesantirsi assumendo cibi spazzatura oppure mangiando troppo, aiuterebbe significativamente a dormire meglio e quanto basta. Infatti, soprattutto nella corsa spasmodica alla forma fisica in vista dell’estate, sono moltissimi i rimedi in cui le persone tendono ad imbattersi. Bene, perchè non iniziare dalla salute e dal benessere? Proprio su questo i ricercatori dell’Università di Copenaghen, nello studio presentato allo European Congress on Obesity, insistono.

Ecco quando la quantità e il tipo di cibo che mangiamo è un campanello di allarme e cosa fare

Lo studio avrebbe coinvolto 195 adulti affetti da obesità che sarebbero stati sottoposti ad una dieta ipocalorica molto serrata, della durata di due mesi, 8 settimane per l’esattezza. Il risultato è stata la perdita di peso, il 12%. Per l’anno successivo, queste persone sono state seguite nella loro fase di mantenimento ed è stato proprio nel corso di questo tempo che è venuto fuori che la correlazione tra sonno e perdita di peso e attività fisica era fondamentale. La qualità e la durata del sonno miglioravano ulteriormente se si svolgeva regolarmente attività fisica, come abbiamo asserito inizialmente.

Poco sonno o sonno irregolare, causavano l’aumento di peso o comunque l’aumento delle probabilità di riprendere chili (circa 5 kg per una persona di 180 cm circa). “Il fatto che la salute del sonno sia così fortemente correlata al mantenimento della perdita di peso è un elemento molto importante poiché molti di noi non dormono le ore di sonno raccomandate per garantire una salute e un funzionamento ottimali”, questo quanto ha affermato il coordinatore dello studio Signe S. Torekov, che ha poi concluso: “Le ricerche che in futuro esamineranno i possibili modi per migliorare il sonno negli adulti con obesità costituiranno un passo importante per limitare il recupero del peso”.