I gerani sono le piante perfette per il tuo balcone o il tuo giardino. Ecco come devi fare per curarli nel migliore dei modi

I gerani sono tra le piante più amate. Sono davvero bellissimi, profumati e colorati. Creano l’ambiente perfetto per il vostro giardino. Ma all’occorrenza sono anche perfetti da tenere in balcone, Ci sono davvero moltissimi tipi di gerani. Tra i più famosi ci sono i gerani perenni. Tra questi molto popolari sono i gerani dal fiore blu, che raggiungono circa 40 cm, con foglie frastagliate verdi e grandi foglie blu. Fioriscono da Maggio a Luglio, e poi di nuovo a settembre. Altrettanto famosi sono quelli dai fiori rosa. Anche questi sono facili da coltivare. Sono alti 20/30 cm. Il fogliame verde racchiude i fiori rosa. Anche questi sbocciano da Maggio a Settembre. Qualsiasi sia il tipo di geranio che si sceglie, è bene sapere che ha bisogno di essere protetto da freddo e gelate.

Queste piante si adattano a qualsiasi tipo di terreno da giardino. In estate preferiscono il fresco, ma riescono a sopravvivere anche alla siccità. E’ meglio esporli al sole, ma anche la penombra si adatta alle loro esigenze.

I gerani perenni sono facili da mantenere e non richiedono cure particolari, per questo sono particolarmente adatti anche a chi non ha particolare esperienza con le piante. Sono davvero l’ideale se volete coltivare il vostro pollice verde. Vi basterà ricordare di annaffiare queste piante nei periodi di siccità, in modo che la fioritura venga stimolata.

I gerani, la pianta ideale per il vostro balcone. Come farla crescere

Gerani, i fiori perfetti per i balconi: ecco i segreti per una fioritura da invidia

Se hai un solo geranio e vuoi che questo si moltiplichi, il metodo è davvero semplicissimo. Basta utilizzare il metodo delle talee. Taglia il ramo lasciando due centimetri dal terriccio, poi metti dentro dei vasetti del terriccio universale e un cucchiaio di carbone attivo. A questo punto immergi la talea nella cannella. Metti le talee nel terriccio e ricoprile con una busta di plastica. Si andrà a creare un effetto serra che porterà la pianta a propagarsi. Dopo di che ricordati di innaffiare la pianta, e dopo circa 20 giorni vedrai il risultato del procedimento e spunteranno le radici.
Basta davvero poco per rendere il vostro giardino o il vostro balcone davvero bellissimo con questi stupendi fiori, davvero semplici da curare, che vi terranno compagnia durante tutto l’anno.