Le bottiglie dell’olio possono essere tranquillamente riutilizzate. Pulirle però non è semplice. Ecco come eliminare l’unto

E’ sempre utile avere in casa bottiglie di vetro come quelle dell’olio. Sono resistenti, comode, capienti, e possono benissimo essere riutilizzate per mettere dentro altro olio o aceto, magari se lo si compra direttamente dal produttore. E’ importante però che le bottiglie siano sempre pulite e igienizzate prima di contenere di nuovo un altro liquido.

bottiglie dell'olio come nuove, senza grasso e aloni ecco il rimedio efficacie

Non è però un compito semplice se prima c’era dell’olio. Una volta svuotate infatti le bottiglie rimangono comunque unte e grasse. Il trasparente del vetro diventa un fastidioso colore opaco. Ci sono però dei rimedi che possono aiutare a togliere completamente tutto lo sporco dalla bottiglia di vetro, per poterla comodamente riutilizzare senza nessun problema. Ecco come dovete fare.

Riutilizzare la bottiglia dell’olio, ecco come fare per eliminare tutto l’unto

bottiglie dell'olio come nuove, senza grasso e aloni ecco il rimedio efficacie

Il primo rimedio da utilizzare è sicuramente l’acqua calda. Riempire la bottiglia fino all’orlo vi aiuterò a togliere buona parte dei residui di olio che si sono accumulati sulla superficie del vetro, facendo si che risalgano verso la superficie dell’acqua. L’alta temperatura dell’acqua la rende un perfetto sgrassante. All’acqua si può aggiungere anche il bicarbonato, ottimo per le sue proprietà sgrassanti e per la sua azione contro i cattivi odori.

Una volta lasciato agire l’acqua calda e il bicarbonato per diverse ore, bisogna svuotarla e riempirla nuovamente. Questa volta l’acqua calda si dovrà fermare sino a metà, aggiungendo poi del detersivo per i piatti. Meglio non utilizzare aceto, che seppur sgrassante a contatto con l’acqua può diventare nocivo. Una volta chiuso il tappo, agitate la bottiglia e fate si che l’acqua e il detersivo arrivino in ogni angolo, e lasciate agire per circa un’ora. Una volta svuotata, la vostra bottiglia dovrebbe avere eliminato lo sporco.

Per un effetto ancora migliore, potete utilizzare anche del riso crudo, che assorbirà le tracce di unto che eventualmente sono rimaste. Ne basterà un pugno per ottenere l’effetto sperato.

A questo punto non resta che sciacquare un’ultima volta la bottiglia, assicurarsi che sia effettivamente pulita, e dopo averla fatta asciugare utilizzarla per il nuovo liquido. Così vi sarete assicurati di avere utilizzato una bottiglia praticamente nuova. Questo è un ottimo rimedio non solo per le bottiglie unte e grasse, ma anche per rinfrescare periodicamente le classiche bottiglie dell’acqua.