Un test svizzero sulle caraffe filtranti ha rivelato se funzionano o meno e se quindi vale la pena acquistarle.

Come alcuni di voi già sapranno le caraffe filtranti non sono altro che particolari brocche che permettono di filtrare l’acqua che sgorga dal rubinetto di casa. Esse aiutano ad eliminare l’eventuale presenza di sostanze che possono rivelarsi dannose per il nostro organismo.

Caraffe filtranti funzionano o meno? La risposta da un test

Fatta questa precisazione, scopriamo insieme se questi strumenti funzionano o meno secondo quanto emerso da un test svizzero.

Caraffe filtranti: sono realmente utili?

Caraffe filtranti funzionano o meno? La risposta da un test

Molto spesso, l’acqua che fuoriesce dal rubinetto di casa si presenta ricca di calcare e per questo molte persone decidono di acquistare questi strumenti dal costo molto spesso elevato, nella speranza di migliorarne la qualità. Secondo il test in questione l’efficacia di queste caraffe sembrerebbe davvero minima. A parte alcune eccezioni, di fatti, le reali prestazioni di questi strumenti sarebbero scarse.

Nello specifico, sono risultate essere particolarmente in grado di ridurre il quantitativo di calcare. Nella maggior parte dei casi, infatti, il test ha evidenziato che su questo aspetto i modelli sono molto utili. Il discorso cambia in riferimento al miglioramento della qualità dell’acqua. Le caraffe filtranti, di fatti, non risultano essere in grado di apportare minerali benefici per la salute: ci sono alcuni che contribuiscono a rendere l’acqua più ricca di potassio, altri che invece filtrano il minerale. In quasi tutti i modelli, poi, è utilizzato l’argento ionico nei filtri. Questo è un preparato naturale che spesso viene impiegato contro batteri, virus e funghi. Nella gran parte delle caraffe testate però è emerso che gli ioni essendo molto solubili, di conseguenza, finiscono all’interno dell’acqua.

In sostanza, alla luce di questo ulteriore dato, gli esperti che hanno condotto il test hanno affermato che questi strumenti pensati per filtrare l’acqua non sono molto utili. L’utilità di queste caraffe non è risultata molto alta soprattutto se tenuto conto dei costi. In media, infatti, un oggetto del genere ha un costo che va da un minimo di 15 euro ad un massimo di 30 euro. A questo, poi, va aggiunto quello mensile per l’acquisto dei filtri che va dai 5 ai 7 euro, per un totale che ammonta fino anche ad 80 euro all’anno.