Per perdere peso non devi fare queste 8 cose

La fretta è una cattiva consigliera quando si tratta di perdere peso. Ecco gli errori da non fare se si vuole dimagrire

L’estate è anche la tanto temuta prova costume. Con l’arrivo della bella stagione sono in tanti a fare le corse per riemettersi in forma per i primi giorni di mare. Spesso però la fretta è cattiva consigliera, e per mettersi in forma in tempi rapidi si rischia di incappare in errori davvero grossolani che possono compromettere la nostra salute.

Per perdere peso non devi fare queste 8 cose

Dimagrire infatti richiede tempo e pazienza. Sempre meglio diffidare dalle diete drastiche e istantanee che rischiano di fare riprendere i chili persi altrettanto velocemente. Proprio per evitare che questo possa avvenire, ecco gli errori da non fare quando si vuole perdere peso.

Perdere peso. ecco gli errori da non fare se si vuole dimagrire

Per perdere peso non devi fare queste 8 cose

Il primo, neanche a dirlo, è pensare che saltare i pasti possa aiutare a dimagrire. In realtà serve soltanto ad arrivare al pasto successivo più affamati di prima e in carenza di zuccheri. Inoltre quando si digiuna, il grasso è l’ultima cosa che si perde dopo i liquidi e il tessuto muscolare. Per questo stesso motivo neanche il digiuno è consigliato

Altro grosso errore è pensare che i carboidrati rappresentino il male assoluto ed eliminarli totalmente dalla nostra dieta. Alla lunga porta solo ad perdita di energia, di tessuto muscolare e rallentamento del metabolismo. Un gioco che non vale sicuramente la candela dell’apparente dimagrimento iniziale. Una dieta, insomma, deve essere equilibrata e comprendere tutti i nutrienti. Su questa stessa logica, neanche i grassi vanno demonizzati, ma selezionati. Bisogna infatti privilegiare quelli buoni per il nostro organismo, come quelli presenti in olio extravergine d’oliva e pesce.

Non farsi ingannare dai cibi light. Il fatto che porti quella definizione sull’etichetta non vuol dire che si possa mangiare in quantità infinita. E bisogna comunque ricordarsi di controllare le proprietà del prodotto: spesso è addirittura più calorico del corrispettivo non light.

Anche le bevande apportano zuccheri e calorie. Bisogna considerare quindi succhi di frutta, caffé, alcolici e così via.

Diete liquide, o in generale drastiche diete fai da te. Mai scegliere un regime alimentare così rigido a meno che non sua sotto consiglio e guida di un medico, potrebbe infatti portare diversi problemi al nostro organismo

Il sonno è importante. Dormire poco favorisce l’accumulo di grasso e l’infiammazione.

L’attività fisica va iniziata in modo graduale e secondo le capacità del nostro organismo. Passare dalla sedentarietà ad allenamenti troppo intensi può danneggiare il nostro organismo. Meglio andare per gradi e progredire col tempo e con costanza. E’ importante però muoversi: solo la dieta, senza l’accompagnamento di attività fisica, non basta ad avere il benessere fisico, e viceversa. Le due cose devono andare di pari passo. Con questi semplici consigli sarà davvero più semplice e sicuro perdere peso.