Il metabolismo cambia a seconda degli orari: ecco quando mangiare

Ecco come cambia il nostro metabolismo durante la giornata e quali sono gli orari migliori per consumare i pasta. 

Con il termine metabolismo ci si riferisce alle varie reazioni chimiche che avvengono negli organismi viventi come la digestione. Avere un metabolismo regolare significa avere anche un corpo in buona salute.

Quanto è fastidioso dopo mangiato avere quel senso di pesantezza, lo stomaco gonfio e bruciori. Per ovviare a ciò oltre a mangiare in modo sano ed equilibrato dovremmo farlo anche in orari stabiliti. Ecco quali sono.

L’importanza di mangiare in orari stabiliti per dimagrire

Per una corretta digestione, ma anche per far si che il nostro organismo riesca ad assimilare tutte le sostanze nutritive dovremmo consumare i pasti in orari precisi. E’ questo il consiglio degli esperti che ricordano che non bisogna mai saltare i pasti. Non mangiare non significa che dimagriremo più velocemente, anzi in alcuni casi può essere controproducente.

Diversi studi hanno dimostrato come il nostro metabolismo segua anche l’alternanza giorno/notte. Ad esempio non bisogna cenare troppo tardi e dopo poco andare già a dormire, ma mangiare con largo anticipo. In questo modo quando andremo a letto la digestione avrà già fatto il suo corso. E se ci viene fame, possiamo mangiare qualche noce che concilia anche il sonno.

Inoltre evitiamo di consumar ei pasti di fretta, in piedi o ad esempio mentre lavoriamo. prendiamoci i nostri tempi e cerchiamo anche di essere “abitudinari”. Importante anche consumare i macronutrienti (grassi, zuccheri, latte) la mattina, quando il nostro metabolismo è al massimo e super veloce. Evitiamo di saltare la colazione perchè andremo solo ad assumere snack o poi a consumare un pranzo/cena molto ricchi di calorie.

Quali sono gli orari migliori per mangiare?

Per non mandare in tilt il nostro metabolismo ci sono degli orari precisi ai quali è preferibile mangiare.

  • Colazione: andrebbe fatta tra le 7.30 e le 9.30. In questa fascia oraria gli alimenti verranno digeriti molto facilmente.
  • Pranzo: andrebbe fatto tra le 12.30 e le 14.30 meglio se assumiamo dei cereali integrali.
  • Spuntino pomeridiano: non oltre le 17 che può essere rappresentato da un frutto, uno yogurt o da una manciata di frutta secca.
  • Cena: tra le 19.00 e le 21.00.