Addio riassunti: dal libro al computer grazie a una penna evidenziatore

Arriva un nuovo e rivoluzionario metodo di studio che cambierà la vita agli studenti e non solo… si tratta di un mezzo che permetterà a molte persone di vedere semplificato notevolmente le modalità di riassunto e dire addio a pile di quaderni.

Nel corso degli anni gli studenti hanno affinato notevolmente le loro tecniche di studio e l’avvento di internet ha permesso loro di condividere riassunti, dispense e appunti. Da quanto detto è emerso che sempre più studenti hanno difficoltà a ‘studiare’ solo dal libro magari sottolineando le parti che loro reputano più importanti, per far seguire a questa pratica dei riassunti che permettono di realizzare un discorso più omogeneo da trasformare poi in discorso soprattutto durante le sedute d’esame.

Riassunti studi addio - NonSapeviChe

Recentemente, però, a spopolare sul web è un nuovo metodo di studio che semplifica la necessità di realizzare riassunti trasferendo in modo diretto i dati direttamente al nostro pc per poi provvedere a stampare il tutto step by step.

Come eliminare i riassunti?

Questa è una domanda molto importante e per certi versi definita anche fondamentale e, non a caso, la risposta arriva in chiave tecnologica e messa appunto da un gruppo di ingegneri che ha dato vita ad una penna scanner.

Riassunti studi addio - NonSapeviChe

Si tratta di una penna, quindi, che permette di trasferire i dati direttamente al pc leggendo dal foglio come fosse uno scanner portatile e che può essere usato ovunque e per qualsiasi cosa. Uno scanner, quindi, che permette di realizzare un riassunto istantaneo che viene messo in atto istantaneamente nel momento in cui viene effettuata la lettura. Un processo reso possibile dalla tecnologia che permette il riconoscimento ottico dei caratteri (acronimo OCR).

Chi può usare davvero la penna scanner?

La penna scanner a cui facciamo riferimento, e che può essere acquistata già su diverse piattaforme di shopping online, può essere usata dagli studenti e non solo. Tra le varie funzioni è prevista anche quella di traduzione simultanea di ciò che si sta leggendo che rende possibile anche la semplificazione di guide e quant’altro quando ci si trova all’estero, ma il tutto non finisce qui.

Riassunti studi addio - NonSapeviChe

È bene ricordare, quindi, che l’ausilio della penna scanner è consigliata agli studenti con dislessia o altre difficoltà di lettura di sostenere esami scritti, in quanto permette di rafforzare la lettura dell’indipendenza.