Il cremor tartaro è un’ottima alternativa al lievito per i vostri preparati. Ecco perché non deve mancare nella vostra cucina

Siete intolleranti al lievito? Vi sentite appesantiti dopo aver mangiato pane e pizza? In cucina esiste l’alternativa per voi. E’ il cremor tartaro, e può essere comodamente acquistato online in piccole bustine o in quantità più grandi, in pacchi.

Un alternativa perfetta al lievito in cucina: il cremor tartaro non deve mancare in cucina

La sua funzione, esattamente con il lievito, è quella di fare aumentare il volume di pane, biscotti, torte, pizza e così via. Rispetto al suo fratello gemello ha però un grosso vantaggio. Scopriamo di più su questo straordinario prodotto.

Il cremor tartaro intanto è il bitartato di potassio, un sale di potassio dell’acido tartarico. La sua funzione principale, come detto, è quella di fare lievitare i nostri preparati. Per attivare la sua proprietà, però, va utilizzato insieme al bicarbonato, che fa si che il processo si possa innescare. Ma non è questa l’unica caratteristica di questo sottovalutato ingrediente. Può anche essere utilizzato per montare panna, o uova, e per far mantenere consistenza e acquisire volume al nostro preparato appena montato.

Il cremor tartaro, un nuovo alleato in cucina: tutti i vantaggi

Un alternativa perfetta al lievito in cucina: il cremor tartaro non deve mancare in cucina

Ha come dicevamo diversi vantaggi rispetto al normale lievito. Non contiene infatti derivati da suini o bovini, come lo stabilizzante E470a (proveniente da suini o bovini). Per questo è particolarmente amato da vegani e vegetariani. Non è questo però l’ultimo motivo. Vi è mai capitato che i vostri infornati sappiano troppo di lievito? Questo problema è risolto con il cremor tartaro, che è inodore e insapore e non altera quindi il gusto del cibo.
Se usato in composti zuccherati, impedisce che gli zuccheri si cristallizzino dando alla miscela la fastidiosa consistenza granulosa. Ma non solo. Se utilizzato per fare i biscotti, impedisce che questi assumano colorazione scura e fa si che mantengano intatta la loro bellezza e il loro guato. Può essere un vario sostituto anche del latticello.
Sono insomma tante le misteriose proprietà di questo alimento, ma la più importante delle quali è sicuramente i benefici che conferisce al nostro intestino e alla nostra digestione. E’ infatti meno pesante del normale lievito, pur avendo tutti i benefici di quest’ultimo. Se avete rinunciato a pizza e pane per il troppo gonfiore, è arrivato il momento per voi di provare questo nuovo fantastico alleato in cucina.