Flavio Briatore è pronto a conquistare la città di Roma, e per farlo ha deciso di prendere cittadini e turisti per la gola. Da non credere.

In questi anni abbiamo avuto modo di vedere Flavio Briatore impegnato sotto molteplici punti di vista e novità lavorative che l’hanno visto anche protagonista della cronaca nazionale.

Flavio Briatore novità Roma - NonSapeviChe

I suoi locali sono tra i più frequentati d’Italia e non solo, dato che il suo business sta fiorendo anche a Dubai, come si può evincere anche dalla pubblicazione dei vari post che Flavio Briatore condivide nella sua pagina Instagram, al fine di mostrare i progressi fatti in tal senso.

Non a caso, a tenere banco nel mondo del web troviamo un grande annuncio che Flavio Briatore e il suo team hanno fatto attraverso i vari canali ufficiali dell’imprenditore.

Briatore conquista Roma

Nel corso delle ultime settimane, dopo il successo riscosso a Porto Cervo, Flavio Briatore ha deciso di aprire i battenti anche nel cuore di Roma con il suo Crazy Pizza.

Una nuova avventura lavorativa per l’imprenditore che ha fatto anche un importantissimo annuncio che riguarda proprio Crazy Pizza e dove è possibile leggere: “Con l’apertura delle nostre porte a Roma, sapevamo che era solo questione di tempo prima che le eleganti strade di Milano ci chiamassero. Con un’accattivante miscela di fascino del Vecchio Mondo e vivacità new age, sapevamo che la capitale della moda e dell’arte era il luogo in cui volevamo piantare la nostra seconda bandiera”.

Flavio Briatore novità Roma - NonSapeviChe

LEGGI ANCHE: Belen Rodriguez, la confessione sui social che spiazza tutti

LEGGI ANCHE: Lillo, il supereroi dei comici: tutto su di lui e cosa farà a Lol 2

Quanto costa mangiare da Briatore?

Questa è una delle domande che il popolo del web si pone dal momento in cui il Creazy Pizza in Italia, oltre che a Montecarlo, ha già riscosso un grandissimo successo tra i vari clienti.

Flavio Briatore novità Roma - NonSapeviChe

Concedersi una cena e un pasto nel nuovo locale di Flavio Briatore, comunque sia, è molto a buon mercato, così come dimostrato dal menù dove una pizza al pomodoro costa circa 13 euro, mentre quella Tartufo con mozzarella di bufala tartufata e scaglie di tartufo nero fresco circa 33 euro. Allo stesso modo le insalate classiche costano circa 10 euro, mentre la “Bocconcini Salad” circa 25 euro come per quella al granchio.