Ecco perché dovete prediligere per dormire un piumone a una trapunta

Team piumino o team trapunta? Ecco perché il piumino è l’alternativa migliore per riposare bene.

Ogni persona ha le proprie abitudini quando si tratta di dormire e del proprio sonno. Il cuscino ha sicuramente un ruolo fondamentale nell’avere un ottimo riposo, così come il materasso. C’è poi chi sceglie di dormire con una fonte di illuminazione lasciata libera di rendere visibile la stanza, e chi invece preferisce immergersi nel sonno più profondo. Una delle cose che però viene spesso sottovalutata è l’importanza delle coperte che si utilizzano per il proprio riposo. Avere troppo freddo, o troppo caldo può diminuire notevolmente la qualità del proprio riposo, costringendo a svegliarsi più volte o a dovere trovare una soluzione improvvisata per riuscire finalmente a riposare.

ecco perché dovete prediligere per dormire un piumone a una trapunta

Soprattutto d’inverno, scegliere i giusti stati con il quale ricoprire il proprio sonno può essere complicato. Se una volta ad andare per la maggiore erano le sempre presenti coperte in lana, oggi la scelta ricade e si divide soprattutto tra piumino e trapunta, alternative molto più pratiche e funzionali.

Piumini o trapunta: Qual è l’alternativa migliore per il vostro riposo?

ecco perché dovete prediligere per dormire un piumone a una trapunta

Intanto, è bene sottolineare la differenza tra i due. La trapunta è una via di mezzo tra trapunta e piumone. Di dimensione simile alle coperte, sono imbottite all’interno con piume o altri materiali. Sono fatte da un tessuto esterno, ovviamente scelto in base alle esigenze di ognuno, una fodera interna più leggera di quella che si trova all’esterno, e meno curata e fantasiosa nella estetica, e all’interno l’imbottitura funzionale a mantenere il calore. Tutto è già assemblato, non si può quindi modificare né cambiare.

LEGGI ANCHE>>>Lavare i piumoni prima di conservarli: saranno profumatissimi

I piumini, come dice la parola stessa, sono fatti all’interno esclusivamente di piume. In genere è più corto e semplice rispetto alla trapunta.  A differenza di quest’ultima, non è già assemblato, ma è composto dal piumino e dal copri piumino, che si può liberamente cambiare per il lavaggio o per semplicemente cambiare la fantasia della fodera esterna.

LEGGI ANCHE>>>Ecco quante ore di sonno sono necessarie ai bambini che vanno a scuola

Da questo punto di vista, il piumino è sicuramente più pratico e comodo da lavare e sostituire, e dal punto di vista igienico rappresenta sicuramente l’alternativa più funzionale. Può essere comodamente cambiato e sostituito se il copripiumino è sporco o rovinato, senza dovere ogni volta mettere a lavare tutto il piumino intero come avviene invece nel caso della trapunta, più complicata anche da asciugare.