Il trucco per avere sempre il bucato profumato!

Siete pronte a scoprire come rendere il vostro bucato pulito, igienizzato, ma soprattutto profumato? Ecco cosa dovete fare!

Quando si parla di faccende domestiche e pulizia dei vestiti è giusto prendersi il tempo che serve, essendo così un’argomento abbastanza vasto. Infatti moltissime casalinghe ci impiegano tempo ea rendere la casa, ma soprattutto gli indumenti profumati al punto giusto.

bucato profumato

Per fortuna negli anni moltissime industrie di detersivi sono riusciti nell’intento di soddisfare ogni richiesta ed esigenza. Infatti egli innumerevoli negozi è possibile acquistare tutto quello che vi serve.

Anche in questo caso vi vengono in soccorso i rimedi naturali, consigli e trucchetti infallibili di cui non riuscirete più a farne a meno. Non vi resta che continuare a leggere questa guida e prendere spunti!

LEGGI ANCHE: Dite addio agli aloni e macchie sul bucato con questo trucchetto

Come avere sempre il bucato pulito e profumato?

bucato profumato

Per rendere i vostri indumenti sia igienizzati e profumati occorre fare una premessa. Infatti chi gioca un ruolo fondamentale in questa faccenda è la lavatrice, infatti questo elettrodomestico è in grado di rendere i panni profumati, quindi è giusto averne cura. Evitate di infilare nella lavatrice troppi vestiti, evitate anche di utilizzare acqua fredda o i germi e i batteri non andranno via.

Inoltre evitate di tenere per troppo tempo il bucato nel cestello o la puzza la continuerete a sentire, ma soprattutto i panni saranno pieni di umidità, condensa e muffa. Tra i rimedi naturali più utilizzati, vi vorremmo proporre due prodotti veramente validi. Il primo è il sale Epsom, un sale molto amaro che viene impiegato molto nella pulizia e la disinfettazione degli indumenti.

Vi basterà utilizzare qualche cucchiaio da inserire direttamente nella lavatrice o di creare un composto sabbioso composto da 3-5 cucchiai di sale e 5 gocce di olio essenziale a vostro piacere. Infatti il secondo prodotto che vorremmo offrirvi è proprio l’olio essenziale, ovviamente adatto al lavaggio. Tra i più gettonati vi consigliamo quello al te verde, in quanto possiede proprietà antibatteriche e anti odore.

LEGGI ANCHE: Il bucato bianco splendente non è un sogno: 3 rimedi naturali infallibili

Rimedi e consigli per capi sempre al top!

Per prima cosa per far si che i vostri vestiti vengano fuori puliti dalla lavatrice, occorre tenere questo elettrodomestico sempre pulito e igienizzato, in modo che lo sporco non vada ad intaccare nessun indumento. Inoltre vorremmo offrirvi alcuni consigli utili di cui non riuscirete più a farne a meno.

Il primo consiglio è quello di eseguire un lavaggio corretto in base al tipo di tessuto e i vestiti una volta tolti dal cestello della lavatrice, dovranno essere asciugati all’aria in maniera impeccabile, così da evitare cattivi odori d’umidità.

Il secondo è quello di lavare subito i vestiti sporchi, evitate di utilizzare troppo prodotto o il tessuto risulterà duro al tatto e ancora impregnato di prodotto. Si sconsiglia ciò non solo perchè il tessuto si rovina facilmente, ma anche per la pelle.

All’interno dei cassetti dell’armadio, comodini e comò si consiglia di inserire bustine profumate, in modo da avere vestiti sempre profumati anche a distanza di tempo. Il profumo inebrierà i vostri mobili e i vostri vestiti ovviamente!

bucato profumato