Con dei piccoli accorgimenti è possibile ottenere un bucato bianco splendente che farà invidia a tutti: ecco i migliori rimedi naturali. 

Bucato bianco

Tutti vorremmo che, all’uscita dalla lavatrice, il nostro bucato fosse bianco splendente: spesso, però, ciò non accade. Non è difficile ritrovarsi con capi ingialliti o ingrigiti dal tempo che sembrano quasi impossibili da ripristinare.

Le donne di un tempo, però, conoscevano un rimedio per ogni cosa e anche in questo caso hanno la soluzione giusta. Ecco tre rimedi naturali, facili ed economici per ottenere un bucato bianco splendente.

Come ottenere un bucato bianco splendente: i migliori rimedi naturali

Bucato bianco

Il tempo, la scarsa qualità dei tessuti e l’usura possono far si che i nostri capi bianchi perdano l’originario candore e diventino tendenti al grigio o, peggio, al giallo. Aloni di sudore, macchie persistenti o cambiamenti di colore: a volte è davvero impossibile mandarli via.


LEGGI ANCHE: Bucato: meglio i detersivi in polvere o liquidi per l’ambiente? I risultati di un test


Dall’antica sapienza popolare, però, arrivano i rimedi naturali che sono in grado, in pochissimo tempo, di restituirvi i capi splendenti e come nuovi. Ecco come fare per ottenere un bucato bianco come quello di un tempo.

Basterà mettere in pratica questi semplicissimi consigli e armarsi di qualche ingrediente che, sicuramente, sarà già presente in cucina.

Il limone

Chi non ha qualche limone in cucina? Ottimi per condire le pietanze più gustose ma anche per qualche segreto e inaspettato utilizzo domestico. Le fette di questo eccezionale agrume, infatti, hanno anche un alto potere sbiancante.

In questo caso vi basterà tagliarne un paio di fettine, versarle in una pentola colma d’acqua e portarle a ebollizione. Il tutto, poi, andrà cautamente versato in una bacinella nella quale andrà immerso il bucato ingiallito.

Basterà lasciare il tutto in ammollo per qualche ora e i risultati saranno davvero sorprendenti!

Il latte freddo

Inaspettatamente, il latte freddo ha un potere sbiancante. Riempite una bacinella con del latte e lasciate il vostro bucato in ammollo per qualche ora. Una volta completato questo pretrattamento basterà procedere con il normale lavaggio. 

Ovviamente questo metodo è da considerare per capi di contenute dimensioni onde evitare uno spreco spropositato e inutile di questo prezioso alimento. 

Il bicarbonato di sodio

Senza dubbio, una dispensa non è mai completa se al suo interno non c’è almeno un pacchetto di bicarbonato di sodio. Un ingrediente davvero preziosissimo il cui utilizzo è indispensabile nella vita di ogni giorno.


LEGGI ANCHE: Bucato perfetto, come nuovo e non rovinato: ecco quale trucchetti dovete adottare


In questo caso, tra le varie proprietà, è in grado anche di restituire il bianco originale al bucato ingiallito o ingrigito. Ne andranno versati appena tre cucchiai in una bacinella con dell’acqua calda: in questa mistura i capi andranno lasciati in ammollo per qualche ora.

Infine, una volta risciacquato il tutto, si potrà procedere con il lavaggio completo.

Bucato bianco