Hai sempre sbagliato a fare il caffè con la moka! Ecco tutti gli errori che si commettono!

Siete proprio sicure di sapere fare il caffè nella maniera corretta, senza commettere nessun errore? Ecco cosa dovete sapere!

Molte persone pensano che fare il caffè sia la cosa più semplice e facile da fare, ma non è così. Infatti esiste proprio una religione dietro al caffè, al sud il caffè viene quasi venerato e se il sapore non è quello giusto si può rischiare di fare brutte figure.

caffè con la moka

Per non parlare del fatto che questa bevanda è preparata in tutto il mondo, in maniera differente, ma il gusto è quello, inconfondibile. Di solito il caffè accompagna la colazione, in modo da dare maggiore energia o semplicemente per intrattenersi con qualche amica.

Insomma è importante conoscere il modo giusto di preparare il caffè e come pulire e prendersi cura della moka. Grazie a questa guida potrete finalmente realizzare un caffè come al bar!

LEGGI ANCHE: Sorprendenti gli usi della moka, non fa solo il caffè, incredibile!

Gli errori che non bisogna commettere con la moka del caffè!

caffè con la moka

Per far si che il caffè vi esca dalla moka a regola d’arte e importante seguire alcuni semplici, ma efficaci consigli facili da imparare. Innanzitutto la prima cosa che bisogna fare prima di preparare il caffè è la scelta del tipo di caffè usare.

Ovviamente questo discorso è del tutto soggettivo, ma vorremmo consigliarvi un gusto intenso e deciso e l’aroma dovrà essere persistente. L’ideale sarebbe quello di acquistare quello in chicchi e di poi tritarlo in un secondo momento a casa nel momento del bisogno. Se si vuole ottenere un buon caffè come al bar.

Se non vi è possibile, in commercio esistono molte buste di caffè in polvere adatte a ogni vostra esigenza. Bisogna tener conto anche della giusta quantità d’acqua e di miscela, infatti bisogna utilizzare la stessa quantità di entrambe i prodotti per ottenere un caffè come Dio comanda.

Sempre acqua oligominerale, evitate l’acqua del rubinetto perché contiene grandi percentuali di calcare e varie sostanze poco salutari per il vostro organismo. Inoltre è importante trattare la moka se appena acquistate e di tenerla perennemente pulita e igienizzata in modo che il caffè esca nella stessa maniera ogni volta.

Da non dimenticare il cambio periodico del filtro e della guarnizione. Si consiglia anche di fare uno o due caffè a vuoto appena acquistate la moka. In modo che il sapore del caffè possa impregnarsi nella moka.

Infine noi di Nonsapeviche vorremmo proporvi svariati consigli ulteriori che troverete nel portale del sito, in modo da conoscere tutti i consigli e rimedi naturali per tenere sempre pulita la moka e molto altro ancora.

LEGGI ANCHE: Caffè brucia grassi: ecco cosa aggiungere per avere un vero elisir di bellezza!

Consigli utili per rendere il caffè ancora più buono!

Vi vogliamo fornire altri consigli utili: il primo è la fiamma, infatti per far si che il caffè non venga bruciato è importante tenere una fiamma bassa. In modo che il caffè possa salire dalla moka in maniera regolare e senza sbalzi di temperatura.

Inoltre bisogna tenere conto anche che la moka possiede una maniglia in plastica rigida, una fiamma troppo alta rischierebbe di deformare la maniglia o addirittura bruciarla. Le nonne vi vengono in soccorso perché vogliono offrirvi dei consigli utilissimi.

Mescolate sempre il caffè appena inizia ad uscire fuori dal serbatoio, in modo da unire la parte corposa del caffè all’acqua che fuoriesce alla fine dal filtro. Amalgamate per bene la miscela e aggiungete all’interno della moka lo zucchero necessario.

Creerete una crema come al bar, inoltre potrete macchiare il vostro caffè con della schiuma di latte fatta al momento. Renderete così la colazione o l’ora del caffè co le amiche un momento gustoso e piacevole!

caffè con la moka