Come fare le spinacine leggere senza carne, la ricetta di Benedetta Rossi!

Siete di corsa e avete pochi ingredienti in casa per la cena dei più piccoli? Nessuna paura ecco come ricreare una ricetta sana, gustosa, ma soprattutto simpatica!

Noi della redazione di NonSapeviChe abbiamo già affrontato il discorso sul fatto che è molto importante che i bimbi mangino le verdure, specialmente quelle di stagione perché ricche di proprietà benefiche per la loro crescita e il loro sviluppo.

spinacine leggere senza carne

Siamo anche a conoscenza del fatto che spesso risulta difficile somministrare ai più piccoli le quantità adeguate per loro. Infatti i bambini provano una riluttanza nel mangiare  le verdure, ma per fortuna vi veniamo in soccorso.

È possibile far piacere ai vostri figli la verdura, con allegria e in maniera del tutto naturale, basta avere solo molta pazienza, dedizione e  fantasia. Non vi resta che seguire questa ricetta e ricreare un piatto appetitoso, ma soprattutto sano!

LEGGI ANCHE: Gli spaghetti più buoni al mondo sono così, la ricetta di Carlo Cracco

La ricetta facile ideata a posta per le vostre esigenze!

spinacine leggere senza carne

Ingredienti per 4 persone:

  • 3 patate lesse in pasta gialla;
  • 200 grammi di spinaci surgelati o freschi;
  • 2 uova;
  • sale, pepe e spezie q.b;
  • olio evo;
  • pan grattato o cornflakes.

Procedimento:

  1. Per prima cosa occorre scaldare gli spinaci, si consiglia di cuocerli in acqua bollente evitando così di condire troppo le verdure.
  2. La cottura ideale è quella in acqua bollente per almeno 10 minuti. Una volta pronti scolateli e adagiateli in un recipiente finché non risulteranno tiepidi al tatto.
  3. A questo punto frullateli con un elettrodomestico apposito e schiacciate anche le 3 patate cotte precedentemente.
  4. Miscelate le due creme insieme all’interno di una terrina, unendo anche il sale, il pepe e le varie spezie a vostro piacimento.
  5. Unite a questo punto anche l’uovo in modo che le varie componenti si leghino tra di loro, così che durante la cottura le polpette rimangono intatte.
  6. Per rendere a questo punto il composto bello compatto, non vi resta che aggiungere il pan grattato o del pane raffermo. Siete pronti a realizzare le polpette, decidete voi il diametro in base ai vostri gusti e alla vostre esigenze.
  7. In due piatti piani aggiungete da una parte il pan grattato o i cornflakes schiacciati e dall’altra parte un uovo sbattuto. Versate prima la polpetta nell’uovo e poi nel pangrattato.
  8. Disponetele poi su una teglia rivestita da uno strato di carta da forno, oppure nella friggitrice ad aria per renderle ancora più croccanti. Si consiglia un filo d’olio a crudo sulle varie polpette e di cuocerle in forno per 20 minuti a 190 gradi se lo possedete statico, ventilato invece a 180 gradi.

LEGGI ANCHE: Amanti dei macarons: ecco come realizzare la vera ricetta francese in casa!

Consigli utili per rendere le spinacine ancora più invitanti!

Una volta pronte servitele ancora calde accompagnandole magari a qualche salsina salutare fatta in casa e per rendere il pasto ancora più giocoso e divertente, potreste munirvi di qualche formina simpatica, in modo che i vostri figli vedranno con gusto e voglia questo pasto.

Inoltre potreste realizzare svariate polpette con le verdure fatte in casa, aggiungendo se si vuole qualche legume o della carne e pesce tritato all’interno. Evitate il fritto per questi piatti, ma cercate solo di prediligere un filo d’olio a crudo per dare sapore.

[caption id="attachment_44372" align="alignnone" width="750"]spinacine leggere senza carne Spinach cutlets with tomato salad on complex background[/caption]