Ecco cosa succede se mangi carne cruda, diversi sono gli effetti collaterali!

Vi siete mai chiesti se la carne può essere mangiata cotto o cruda? Ma soprattutto se mangiata cruda può recare qualche problema all’organismo? Ecco tutte le risposte alle vostre innumerevoli domande su questo discorso molto serio!

È importante tenere conto una serie di fattori, il primo è la conservazione della carne, per non parlare del fatto che bisogna tenere sotto controllo l’origine della carne, il tipo di trattamento e la tipologia di allevamento.

carne cruda

Esistono svariati pareri discordanti quando si parla di questo argomento, di una cosa è certa la carne cruda possiede maggiori proprietà benefiche per l’organismo, per il corpo e per la mente in quanto possiede grandi quantità di sali minerali, acqua, fibre, proteine e vitamine tra cui quella C.

Non vi resta che scoprire grazie a questa guida se è ver che la carne cruda fa male, quale bisogna cuocere assolutamente e come scegliere la tipologia di alimento che fa al caso vostro o alle vostre esigenze!

LEGGI ANCHE: Alimenti vegetali che sostituiscono la carne e gli integratori alimentari: ecco quali sono!

Quali tipologie di carne non bisogna mai mangiare cruda?

carne cruda

Tra le tipologie di carne che si sconsiglia altamente di mangiare crude sono la carne di pollo e quella di maiale. Infatti come molti sanno il pollo crudo possiede in superfice una patina che pullula di microorganismi, batteri e parassiti che bisogna tenere sotto controllo ed evitare il contatto con occhi, mani e bocca.

Piuttosto si consiglia di utilizzare un utensile quando si cucina questo tipo di carne ed evitare il contatto diretto con la pelle quando è crudo in modo che la carica batterica non si accentui.

Inoltre bisogna mettere in cotto anche il fatto che la carne di pollo e di maiale è difficile da digerire cruda. Per non parlare del fatto che l’odore e il sapore non potranno battere il sapore della carne ben cotto o arrostita.

LEGGI ANCHE: Carne lavorata o carne processata: quali sono le differenze?

Esistono tipologia di carne che si possono mangiare crude?

Tra la carne più consigliata per mangiarla cruda è quella di bovino, ma ovviamente bisogna tenere conto la qualità e il prezzo. Infatti se si vuole mangiare della carne cruda di qualità è il giusto pagare un prezzo non indifferente.

Tra i pezzi più consigliati del bovino si consiglia la fesa, il girello o tutte le parti del corpo più magre ma succose. Inoltre la carne dovrà subire una frollatura che varia dai 20 ai 30 giorni.

Infine è possibile accompagnare una tartare di carne cruda con dell’uovo in camicia. Qualche verdura tagliata a listarelle e di condire la carne con qualche salsina fatti in casa o una soluzione di limone e maionese.

carne cruda