Cosa non dovete mai dare al vostro cane, gli effetti potrebbero essere fatali

Cosa non dovete mai dare al vostro cane, gli effetti potrebbero essere fatali: attenzione a questi cibi!

Quando si ha in casa un animale domestico come un cane non bisogna trascurare nulla ma fare attenzione a ogni cosa. Il cane, infatti, ha bisogno di molte cure e attenzioni: dall’igiene alla salute, dall’alimentazione al movimento.

cane cibo

Del resto, avere un cane è impegnativo. Se non ve la sentite o non avete tempo ed energie, è meglio evitare di prendere un simile impegno. Inoltre, il cane è a tutti gli effetti un membro della famiglia e come tale va trattato, pur con le sue esigenze specifiche.

Nella cura di un cane, uno degli aspetti a cui fare molta attenzione è l’alimentazione. I nostri amici a quattro zampe non possono mangiare tutto e alcuni cibi che per noi sono del tutto normale per i cani sono veleno. Ecco cosa bisogna sapere.

Cosa non dovete mai dare al vostro cane e perché

cane cibo

Il cane deve mangiare alimenti adatti a lui, dai bocconcini di carne alle crocchette. E la ciotola d’acqua deve essere sempre piena. È fondamentale curare la dieta del nostro amico, per assicurargli una buona salute, evitargli malattie gastrointestinali e soprattutto intossicazioni o avvelenamenti.

Come saprete, infatti, non tutti i cibi che non mangiamo normalmente sono adatti ai cani. Alcuni possono essere pericolosissimi per loro.

LEGGI ANCHE: Se il tuo cane zoppica con le zampe posteriori, potrebbe avere questa malattia

Un luogo comune da sfatare è quello sulle ossa. Dare a un cane un pezzo d’osso da sgranocchiare può sembrare la cosa più normale del mondo, perfino salutare per i suoi denti. Eppure non è proprio così. Le ossa possono spezzarsi, soprattutto se sono piccole, come quelle di pollo, coniglio o selvaggina. Le schegge di osso possono finire nello stomaco del cane e perforarlo. Il nostro amico potrebbe rischiare la vita.

È preferibile dare al cane un osso grande e resistente, preferibilmente do bovino, preso dal macellaio.

Un alimento di cui siamo molto golosi e che consumiamo abitualmente è la cioccolata. Per noi gustosa e anche con effetti benefici sull’umore e sulla salute. A patto di non abusarne. Invece, per il nostro cane è veleno. Gli zuccheri della cioccolata, e in genere quelli dei dolciumi, fanno male al nostro cane. Sono soprattutto gli alcaloidi contenuti nel cioccolato, come la caffeina e teobromina, ad essere dannosi. Il metabolismo dei cani non è in grado di sintetizzarli e il rischio è quello una intossicazione grave che può dare iperattività, tremori e insufficienza cardiaca.

I negozi di cibo per cani e anche alcune pasticcerie vendono la cioccolata per cani, diversa da quella che mangiamo noi.

LEGGI ANCHE: Hai un cane e la tua casa odora troppo di lui? Ecco come togliere il suo odore!

Infine, evitate di dare al vostro cane la frutta secca a guscio, come noci, nocciole, arachidi, mandorle e pistacchi. Questi alimenti contengono sostanze tossiche per il cane e provocare diarrea, febbre alta e tremori. Tenete la fritta secca lontana dal vostro cane.

cane cibo