Facciamo chiarezza una volta per tutte! Dieta o movimento, quale dei due fa dimagrire veramente?

Per perdere peso è meglio mettersi a dieta o aumentare l’attività fisica senza cambiare stile alimentare? Ecco quale delle due soluzioni assicura il risultato migliore.

Il dilemma di chi vuole perdere peso in poco tempo rimane scegliere quale soluzione sia più efficace tra la dieta stretta e le privazioni alimentari oppure l’attività fisica costante e assidua. In generale, per ottenere un dimagrimento stabile nel tempo serve certamente un giusto bilanciamento e un equilibrio che non porti a inficiare in seguito i risultati raggiunti.

Dieta
Dieta

Dunque, optare per una sola delle due ipotesi, in realtà, non è la migliore scelta per chi vuole dimagrire. Seguire solamente una dieta ferrea non apporta i benefici sperati. L’ideale è eliminare abitudini alimentari errate e introdurre una vita attiva che permetta di smaltire le calorie di troppo. E’ importante non perdere oltre alla massa grassa anche quella magra, cosa che andrebbe a ricadere sui muscoli e la tonicità dei tessuti. Allo stesso modo, praticare solamente sport senza seguire un regime alimentare sano, nonostante i vantaggi che l’attività comporta, non permette di perdere massa grassa poiché lo sforzo può spingere a mangiare di più. Inoltre, l’organismo quando è affaticato tende a produrre cortisolo, ormone che causa ritenzione idrica e accumulo dei lipidi.

Per perdere peso meglio la dieta o lo sport?

[caption id="attachment_44013" align="aligncenter" width="740"]Dieta Dieta[/caption]

Per perdere peso e mantenere i risultati nel tempo, l’ideale resta il giusto mix tra lo sforzo fisico e il regime alimentare. Il consiglio è quello di praticare un’attività fisica tre volte a settimana, specialmente se il movimento è abbinato a uno sport divertente che piaccia, in modo da incidere positivamente anche sull’umore. L’esercizio permette di tonificare i tessuti e mantenere la pelle elastica.

LEGGI ANCHE >>> C’è una dieta intermittente, i suoi risultati sono strepitosi e visibili già dopo pochissimi giorni ecco di cosa si tratta

Per bruciare maggiori calorie gli allenamenti da scegliere sono quelli cardio e intensi, come ad esempio la corsa, ma vanno bene anche le attività acquatiche come il nuoto e l’aquagym. Per tonificare i tessuti sono ideali il pilates, lo yoga o esercizi per gli addominali e per le gambe. Bisogna cominciare al allenarsi con calma e gradualmente aumentando nel tempo la difficoltà e l’intensità.

LEGGI ANCHE >>> Come eliminare le maniglie dell’amore e la pancia: non basta la dieta, ecco cosa fare

Il segreto per un dimagrimento efficace resta, dunque, praticare esercizio fisico per bruciare calorie e tonificare i muscoli, ma allo stesso tempo evitare diete drastiche o ingerire una quantità di calorie abbondante perché si pensa di smaltire tutto con lo sport.