Vi ritrovate del purè in più in padella e non sapete che farne, Non vi preoccupate ecco qualche ricetta veloce, ma soprattutto anti-spreco!

Quante volte vi sarà capitato di cucinare delle pietanza e ritrovarvi del cibo avanzato in cucina senza saperne cosa fare. Specialmente per il periodo in cui ci troviamo è importante non sprecare mai il cibo, infatti di solito si consiglia di cucinare strettamente solo il cibo che si sa di mangiare.

 purè avanzato

Lo stesso vale per la spesa, evitate di compare del cibo che saprete che poi non andrete a mangiare, dovendolo buttare nella spazzatura. Piuttosto stipulate una lista di quello che amate di più e se c’è qualcosa di nuovo si consigli di acquistare le giuste porzioni in modo da evitare sprechi alimentari, ma soprattutto monetario.

Il purè di patate non è nient’altro he purea di patate schiacciate e addensate con del latte, del burro o con la panna. Di solito questa pietanza viene utilizzata per accompagnare contorni invitanti o per mangiarlo accompagnato con dei crostini e una spolverata di qualche erba aromatica. Insomma non vi resta che continua a leggere questa guida per scoprirne di più.

LEGGI ANCHE: C’è solo un trucco per fare un purè come quello delle nonne, eccolo!

Come riutilizzare al meglio il purè di patate avanzato!

 purè avanzato

La prima ricetta che vi proponiamo è una delle pietanze più amate nella cucina italiana: le crocchette di patate. Facili, ma soprattutto buone che mettono d’accordo sia i palati dei più piccoli che dei più grandi.

Non vi resta che unire al purè una spruzzata di pepe, del sale e realizzare delle palline o dei salsicciotti, infarinateli e poi passateli nel pangrattato. Friggeteli in olio abbondante e il gioco e fatto! Potrete realizzare questa ricetta se avete ospiti in casa e volete offrire un aperitivo diverso dal solito.

Con la purea di patate potrete realizzare un gateaux composto da vari salumi e formaggi tagliati a cubetti, dovrete solo amalgamare i vari ingredienti con del sale, del pepe e qualche uovo.

Inseritelo in una pirofila e guarnitelo con del formaggio grattugiato e una spolverata di pangrattato. Cuocete in frigo la torta salata a 180 gradi per 30 minuti, un piatto gustoso e soprattutto un salva cena veloce da preparare.

LEGGI ANCHE: Pandoro avanzato ecco un incredibile dolce da fare senza cottura

Ecco alcune varianti invitanti e semplici da preparare!

Oltre ai vari piatti proposti nel paragrafo precedente ce ne sono altri, altrettanto gustosi come la frittata di patate, delle polpette o delle frittelle da accompagnare a qualche salsina fatta in casa o dei contorni di carne e pesce.

Inoltre è possibile conservarlo in frigo per un giorno, in modo che il purè perda la sua umidità. Altrimenti potreste aggiungerla alla vostra pasta e patate alla napoletana per dargli un sapore e una cremosità in più. Non vi resta che scegliere la ricetta che fa al caso vostro e stupire amici e parenti!

 purè avanzato