Siete pronte a realizzare in casa una pasta e patate napoletana, da leccare i baffi? Il segreto lo abbiamo solo noi e ti conviene seguire la ricetta!

Secondo la tradizione pare che la pasta e patate sia prettamente napoletana e la prima testimonianza risale al 18 secolo, per l’esattezza al 1773. Secondo la leggenda pare che la ricetta originale della paste e patate fosse scritta in un antico manoscritto chiamato il cuoco galante di Vincenzo Corrado.

pasta e patate

La ricetta non era per nulla articolata e ricca di ingredienti come usiamo preparala oggi, infatti era molto semplice e basica composta solo da soffritto misto, patate e scorze di parmigiano.

L’idea della pasta e patate deriva dal fatto che nel 1600 le patate erano un tubero facilmente reperibile e poco costoso, quindi era possibile cucinarlo in svariati modi, compreso nella pasta.

LEGGI ANCHE: Per una pasta al forno come quella delle nonne: ecco i consigli da adottare subito!

Come realizzare in casa la vera e inimitabile pasta e pasta alla napoletana!

pasta e patate

Ingredienti per 4 persone:

  • Pasta Mista 320 g
  • patate 750 g
  • sedano 150 g
  • carota 150 g
  • cipolla bianca 1
  • pancetta o lardo 130 g
  • concentrato di pomodoro 20 g
  • rosmarino 1 rametto
  • Parmigiano Reggiano DOP la crosta 1
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale fino e pepe nero q.b.

Procedimento:

  1. Innanzitutto pelate, tagliate a cubetti e sciacquate poi le patate in modo da eliminare l’amido in eccesso. Mettetele da parte in una ciotola e passate al taglio della pancetta.
  2. Con l’ausilio di un coltello tagliate a cubetti la pancetta o il lardo in base ai gusti. a questo punto disponete in una padella un filo d’olio e lasciate rosolare il salume scelto il tempo che serve.
  3. Dopo 5 minuti unite alla pancetta il sedano, la cipolla e le carote tagliate finemente, in modo da donare maggiore sapore alla pasta e patate. È il momento di aggiungere le patate: lasciatele rosolare qualche istante e copritele con abbondante acqua di cottura.
  4. Per dare maggiore odore e sapore inserite all’interno della pentola un rametto intero di rosmarino, il concentrato di pomodoro, la crosta di formaggio, il sale e del pepe, lasciando cuocere le patate all’incirca 30 minuti.
  5. Una volta cotte eliminate il rametto di rosmarino, versate la pasta e dell’acqua calda, mescolando di tanto in tanto finché la pasta non sarà cotta. Non vi resta che impiattare e servire come vi pare e piace!

LEGGI ANCHE: Non è una normale torta di patate, gâteaux: ecco la ricetta per farlo perfetto!

Consigli e trucchetti alternativi!

Per rendere la pasta e patate ancora più cremosa, si consiglia di frullare una parte delle patate utilizzate per la cottura. Se non possedete la pasta mista, potreste mischiare varie tipologie di pasta piccola presente in casa, il risultato sarà lo stesso e non altererà assolutamente il sapore.

Inoltre esiste anche una scuola di pensiero che utilizza la provola, chiamata comunemente mozzarella affumicata oppure una volta cotta, di inserirla nel forno il tempo che serve. Infine se vi dovesse avanzare della pasta e patate potrete realizzare una bella frittata di pasta colma di provola, un piatto gustoso anti-spreco e apprezzato da tutti!

pasta e patate