Stanchi di spendere tanti soldi per pulire e lavare la vostra auto? Ecco dei rimedi naturali e dei consigli utili per averla sempre pulita!

Oltre alla pulizia della casa, quindi delle varie stanze, del giardino o della veranda è importatene tenere sempre pulita ed igienizzata anche l’auto. Infatti l’auto è un posto dove è inevitabile che lo sporco e la polvere si formi.

auto

Con la pioggia i tappetini tendono a sporcarsi di fango, quando si decide di sgranocchiare qualche snack le briciole tendono a depositarsi sui sedili o in giro e molto altro ancora. L’ideale sarebbe quello di pulire per bene la vostra vettura almeno una volta alla settimana.

In modo da ridurre lo sporco al minimo! Si consiglia di farlo da se in modo da ridurre al minimo i costi, visto che al lavaggio i prezzi non sono economici. Ma anche per prendersi del tempo per se chiedendo anche una mano ai vostri figli o amici.

LEGGI ANCHE: Come risparmiare sul carburante: 6 consigli utili

Consigli pratici e rimedi naturali per lavare e pulire al meglio la vostra auto!

auto

Il primo consiglio è quello di iniziare a pulire gli interni eliminando i tappetini, il copri volante e svuotare al meglio la vostra auto, riponendo tutti gli oggetti presenti al suo interno in un luogo sicuro. Con un’aspirapolvere portatile adatte per le automobili aspirate via tutto lo sporco, così che il grosso del lavoro sarà già fatto.

Munitevi di qualche busta di plastica così da poter eliminare le eventuali bottigliette d’acqua vuote o le carte di cibo e caramelle varie. Con l’aiuto di una pompa per l’acqua collegatela all’esterno e una spazzola ripulire al meglio i tappetini dallo sporco ostinato e lasciateli al sole per qualche ora.

Utilizzate dei panni in microfibra per ripulire il cruscotto, i sedili in pelle, l’impianto di condizionamento dell’aria, i pedali e i vari scomparti presenti all’interno della vettura. Evitate prodotti aggressivi o corrosivi come la candeggina o l’ammoniaca.

Una volta ripuliti gli interni potete passare alla zona esterna, quindi lavare i vetri, gli specchietti, le parti metalliche dei cerchioni, gli pneumatici, disinfettare le spazzole dei tergicristalli, la carrozzeria e il parabrezza. L’ideale sarebbe quello di fare un’abbondante passata d’acqua, del sapone adatto alla vettura, risciacquare accuratamente e poi asciugare per bene.

È possibile realizzare in casa uno shampoo per auto utilizzando un detersivo neutro, dell’aceto e del bicarbonato di sodio. Non vi resta che inserite i prodotti in un flacone spray e con l’ausilio di una spugna morbida non abrasiva potrete procedere al lavaggio dell’intera vettura. Inoltre per neutralizzare gli odori potreste realizzare una soluzione composta da oli essenziali come il limone, il thè verde, acqua demineralizzata e sale fino.

In modo da eliminare i cattivi odori e rendere l’auto molto più fresca e igienizzata. Per i sedili in pelle potreste utilizzare l’olio di ricino, in modo di lucidarli al meglio. Mentre la grafite si consiglia di utilizzarla sulle spazzole dei tergicristalli. Infine una volta ripulita e asciugata per bene, potreste passare un velo di cera. Così da evitare per almeno una settimana il deposito di sporco e polvere.

LEGGI ANCHE: Come pulire le candele di uno scooter: i passaggi da seguire

auto