Ecco una super tisana detox perfetta per chi vuole sgonfiarsi e perdere qualche centimetro del giro vita. 

Le tisane detox sono delle bevande che nel corso degli anni sono diventante molto usate da tantissime persone che vogliono depurare il loro corpo dopo una grande mangiata. Sono ottime sia in inverno calde e sia in estate fredde.

Di solito sono fatte da ingredienti naturali e biologici che hanno numerose proprietà per combattere la ritenzione idrica e per sgonfiare. Ad esempio si possono fare con il tarassaco, la betulla, il finocchietto e lo zenzero.

Tisana per depurarci e sgonfiarci: ingredienti e preparazione

Possiamo preparare delle tisane detox in casa fatte da noi che sono molto buone ed allo stesso tempo anche facili da preparare. Ricordiamoci che una tisana non può fare miracoli ed associamola sempre ad una dieta equilibrata ed ad un’attività fisica costante.

Per preparare questa tisana ci vorranno non più di 15 minuti compreso anche il tempo di cottura. Le dosi sono per due persone, ma possiamo tranquillamente aumentarle e diminuirle a seconda delle nostre necessità.


LEGGI ANCHE: In pochi lo sanno ma anche l’acqua può essere detox: ecco quali dovresti scegliere!


L’ingrediente principale di questa tisana è lo zenzero; si tratta di una radice che ha molte proprietà benefiche, tra le quali:

  • sgonfia la pancia
  • favorisce la digestione
  • rafforza il sistema immunitario
  • calma la tosse
  • placa il senso si nausea.

Ingredienti per preparare la tisana detox

  • 3-4 foglie Salvia
  • 4 fette Zenzero fresco
  • 1 Limone a fette

Adesso non ci resta che prepararla; iniziamo a far bollire un litro di acqua in una pentola capiente. Quando ha preso il bollore aggiungiamo anche le fettine di zenzero e lasciamo bollire per altri 5 minuti. A questo punto togliamo dal fuoco ed aggiungiamo anche le foglie di salvia ben lavate ed il limone a fette. Laviamo per bene il limone da eventuali residui di terra e se possibile scegliamone uno biologico.

Lasciamo in infusione per almeno 30 minuti, se l’acqua dovesse diventare troppo fredda accendiamo di nuovo il fuoco, ma tendo la fiamma molto bassa e non far bollire l’acqua.


LEGGI ANCHE: Tisana detox con gli scarti del carciofo: un vero toccasana per il corpo!


Trascorso il tempo indicato si filtra la tisana e la si mette in una brocca. Possiamo berla subito ancora tiepida oppure metterla in frigorifero e farla raffreddare. Meglio non conservarla per molti giorni, facciamola sempre al momento e solo la quantità che effettivamente vorremo bere.

Possiamo prenderla a qualsiasi ora del giorno, anche la sera prima di andare a dormire.