Come moltissime persone già sanno l’acqua è una bevanda incolore, inodore in grado però di donare molteplici benefici!

Partiamo dal presupposto che il corpo umano di per se è formato da grandi quantità d’acqua e per far si che non si disidrati è importante idratarlo tutti i giorni.

acqua

L’acqua possiede molte proprietà, infatti è in grado di regolarizzare la temperatura corporea, rinforza le difese immunitarie, previene svariate malattie e patologie come i calcoli renali, complicazioni cardiovascolari e depura dalle tossine.

Inoltre assumere grandi quantità d’acqua permette di avere una pelle molto più idratata, luminosa, stimola il metabolismo lento, permette di dimagrire, stimola la serotonina e mantiene corpo e mente in funzione.

LEGGI ANCHE: Tisana detox con gli scarti del carciofo: un vero toccasana per il corpo!

Ecco come rendere la propria acqua detox!

acqua

In commercio negli anni molte aziende hanno deciso di promuovere l’idea di salute e benessere realizzando delle linee d’acqua depurative. Le bevande in questione vengono aromatizzate con vari alimenti in grado di eliminare le tossine e dare un sapore caratteristico, in modo da invogliare le persone a bere di più.

È possibile in casa realizzare varie tipologie d’acqua detox e oggi noi ve ne proponiamo vari tipi. La prima è quella allo zenzero, limone, lime e cetriolo. In una caraffa di vetro inserite un litro d’acqua, varie fette di cetriolo, il succo di mezzo limone e varie fette di lime.

Lasciate macerare l’acqua per qualche ora e poi potrete berla quando vi pare durante la giornata. In modo da ottenere tutti i benefici e le proprietà che questi alimenti vi possono offrire. Inoltre è possibile condirla anche con svariate erbe aromatiche, spezie di ogni tipo o verdura in foglie.

Un’altra idea è quella di tagliare a fettine varie tipologie di frutta come i kiwi, le fragole, i frutti di bosco e aggiungere qualche foglia di spinaci, limone e succo d’arancia. Il procedimento ovviamente è sempre lo stesso. Non vi resta che attendere ore se non una giornata intera prima di berla.

L’ideale sarebbe quello di preparare l’acqua aromatizzata il giorno prima in modo da averne sempre una scorta già pronta. Infine è giusto che sappiate che questa tipologia di bevanda può essere conservata in frigo non oltre i 4 giorni.

LEGGI ANCHE: Disintossicare l’intestino dalle tossine: ecco i rimedi naturali assolutamente da fare

acqua