Ecco perchè ci svegliamo la notte e non riusciamo più a prendere sonno e quindi la mattina siamo stanchi appena svegli. 

Dormire bene è il primo passo per vivere bene. Se la notte non riusciamo a prendere sonno o peggio ancora ci svegliamo più di una volta allora è il momento di cambiare qualche nostra abitudine.

Numerosi studi hanno dimostrato la relazione tra la qualità del sonno e la qualità della nostra vita. Cosa c’è di più bello di dormire sereni per affrontare la giornata al meglio.

Come prendere sonno la notte: ecco come fare

Dormire come un bambino significa fare dormire tutta la notte consecutivamente senza svegliarsi. Questo è il sogno di molte persone che tendono a svegliarsi diverse volte andando ad interrompere il riposo. Riprendere a dormire è molto più difficile che addormentarsi se si soffre d’insogna.


LEGGI ANCHE: Mangiare la pasta la sera fa male o fa dormire? Le risposte della scienza!


Perchè continuiamo a svegliarci anche se siamo stanchi? Può dipendere tutto da alcune abitudini sbagliate che abbiamo e che dobbiamo cambiare il prima possibile per tornare o iniziare di nuovo a dormire bene.

Come prima cosa dobbiamo rivedere la nostra alimentazione; evitiamo di cenare troppo tardi per dare il modo al nostro sistema digestivo di lavorare per bene prima di andare a dormire. Evitiamo di bere sostanze contenenti caffeina, attenzione che non solo il caffè ne è ricco, ma anche il te, le bevande energetiche e così via. Inoltre non beviamo alcolici o super alcolici. Anche l’acqua può essere causa di un repentino risveglio, beviamo si, ma non poco prima di coricarci. Lasciamo da parte anche cibi ricchi di zuccheri o di grassi, ma preferiamo della frutta secca come noci o mandorle che tendono a conciliare il sonno.


LEGGI ANCHE: Vuoi dormire bene ecco tre tisane portentose


Una volta che siamo a letto lasciamo stare i device di qualsiasi tipo. Non solo ci terranno svegli per più tempo, ma non ci faranno fare un sonno continuo. Preferiamo un libro o ascoltiamo della musica con luca calda e diffusa.

Attenzione anche alla temperatura della camera che non dovrebbe superare i 20°C e non scendere oltre i 15°C. Possiamo fare anche una bella doccia calda prima di andare a dormire per far scendere la temperatura del nostro corpo.

Se non riusciamo a prendere sonno subito, meglio alzarsi per una decina di minuti e dedicarci ad un’attività piacevole.

Potremmo anche soffrire di alcune malattie come problemi alla prostata o di apnee notturne per le quali è sempre meglio sentire il parere di un medico.