Se soffri di pressione alta, ossia di ipertensione, la devi tenere costantemente sotto controllo monitorandone i valori. Come fare e quando è il momento giusto della giornata?

Misurare la pressione del sangue nell’arco della giornata è un’operazione obbligatoria per quanti soffrono di ipertensione. I valori da monitorare sono due, ossia il numero sistolico e quello diastolico, misurato in millimetri di mercurio, abbreviato in mm Hg.

[caption id="attachment_41681" align="aligncenter" width="1280"]Pressione del sangue Pressione del sangue[/caption]

La pressione sanguigna a seconda del valore, può essere di cinque tipologie: normale, quando si attesta a meno di di 120/80 mm Hg, dove 120 è il valore sistolico e 80 quello distolico; elevata, quando il valore sistolico varia da 120 a 129 mm Hg e quello distolico è meno di 80 mm Hg; alta pressione stadio 1, se i numeri variano da 130 a 139 mm Hg sistolica oppure da 80 a 89 mm Hg diastolica; alta pressione stadio 2, con valori a 140 mmHg sistolica oppure pari o superiore a 90 mmHg diastolica; crisi ipertensiva, con valori superiori a 180/120 mm Hg. In questa ultima situazione, i sintomi avvertiti possono essere dolore toracico, problemi di respirazione, mal di schiena, debolezza, alterazioni della vista.

Come misurare la pressione sanguigna a casa

[caption id="attachment_41685" align="aligncenter" width="740"]Misurare la pressione sanguigna Misurare la pressione sanguigna[/caption]
  • Misurate la pressione almeno 2 volte al giorno, poiché tende a variare nel corso della giornata, ad esempio al mattino dopo esservi svegliati.
  • Misurate la pressione ogni giorno alla stessa ora.
  • Ogni volta che la misurate, ripetete l’operazione più di una volta a un minuto di distanza l’una dall’altra e prendete nota dei valori rilevati.
  • 30 minuti prima della misurazione evitate di svolgere attività fisica, fumare sigarette, bere alcolici o bevande contenenti caffeina oppure mangiare abbondantemente. Un altro consiglio è quello di avere la vescica svuotata e stare a riposo per 5 minuti.

LEGGI ANCHE >>> Analisi del sangue: come leggerle correttamente

  • Per la misurazione scegliete un momento della giornata che rientri perfettamente nella vostra routine giornaliera e non spezzi le vostre abitudini.
  • Quando misurate la pressione restate seduti su una sedia con la schiena appoggiata, le braccia su un tavolo e i piedi piantati al pavimento.