Ecco perchè è molto importante tenere sotto controllo i valori di creatinina per evitare qualsiasi tipo di problema di salute. 

La creatinina è una sostanza che il nostro corpo produce in maniera ostante. Si tratta di una proteina presente nei muscoli e nel cuore e viene usata come fonte di energia.

Una volta prodotta viene riversata nel sangue e poi filtrata dai reni ed eliminata completamente con le urine senza essere riassorbita. Si forma quando l’organismo sintetizza la creatina, una sostanza che permette di avere una funzione energetica sui muscoli quando si deve fare uno sforzo di breve durata. Ad esempio gli atleti la usano per avere più forza nei muscoli assumendola sotto forma di integratore.

Creatinina alta: cosa comporta ed i campanelli d’allarme

La produzione di creatinina è abbastanza costante nelle 24 ore, ma può avere delle variazioni in base al tipo di vita ed all’alimentazione. Ad esempio mangiando cibi molto proteici come la carne rossa si vanno ad alzare notevolmente i valori di questa sostanza.

Valori che di solito sono intorno a 0.8-1.2 mg/dl se ci sono valori molto alti allora è meglio consultare il medico. Valori alti indicano che i nostri reno non stanno funzionando bene questo perchè il valore è la quantità di creatinina rimasta in circolo dopo la depurazione da parte dei reni. Se ce ne è molta il rene non svolge al pieno il suo lavoro.


LEGGI ANCHE: I muscoli influiscono sul nostro peso forma? Ecco la risposta


Avere livelli alti può essere non solo indice di un’insufficienza renale che però può essere anche di tipo cronico, ma potremmo soffrire di:

  • Patologie prostatiche o altre cause di ostruzione del tratto urinario;
  • ipertiroidismo;
  • Ipertrofia muscolare;
  • gotta;
  • ipertensione arteriosa;
  • diabete;
  • malattie autoimmuni
  • traumi o lesioni del muscolo;

LEGGI ANCHE: Mal di schiena: scoperta una terapia innovativa per curarlo


I campanelli d’allarme da non sottovalutare sono diversi:

  • gonfiori alle caviglie o ai piedi;
  • stanchezza frequente;
  • inappetenza;
  • minzione frequente;
  • pelle secca e screpolata;
  • crampi muscolari.

Per evitare tutto ciò cerchiamo sempre di avere una vita sana ed equilibrata associata ad una dieta che non sia troppo ricca di proteine. Nel caso in cui siamo degli sportivi o anche se vogliamo perdere peso non ci affidiamo a diete fai da te o a biberoni che promettono miracoli. Troviamo un medico nutrizionista esperto che possa aiutarci ed indicarci il percorso perfetto per noi.