Il mal di schiena è davvero una bestia terribile che ti perseguita anche per giorni: ecco una terapia innovativa per chi le ha provate davvero tutte.

Mal di schiena

Il mal di schiena è uno di quei dolori che tutti abbiamo sofferto almeno una volta nella vita. Basta prendere freddo, uscire un po’ più scoperti, un movimento brusco o una bella sudata per restare bloccati a letto con dolori fortissimi.

Chi ne soffre sa cosa significhi aver provato ogni sorta di terapia senza, però, ottenere alcun successo. Tuttavia, c’è una terapia innovativa che nessuno conosce e che curerà il vostro mal di schiena in maniera davvero efficace.

Mal di schiena, si può curare con una terapia innovativa: ecco di cosa si tratta

Mal di schiena

Le avete provate tutte ma il vostro mal di schiena non vuole saperne di passare? Il vostro, forse, potrebbe essere un dolore psicosomatico: la somatizzazione, infatti, è causata da stress, paura ed emozioni negative. Queste emozioni, dunque, peggiorano un malessere originariamente fisico.


LEGGI ANCHE: Hai dolore? Il ghiaccio non sempre aiuta, ecco quando


Il dolore può essere peggiorato, inoltre, da sensazioni negative come la rabbia che attiva i muscoli e stimola il rilascio di adrenalina nel nostro corpo. La tensione che il nostro corpo non riesce a scaricare resta sui muscoli e sfocia in contrattura.

Ecco perchè con le emozioni negative i nostri muscoli restano tesi: ma non abbiate paura, con questa terapia innovativa potrete risolvere tutto. 

La terapia innovativa per il mal di schiena parte dalla mente! Ecco di cosa si tratta

Solo quando si soffre un mal di schiena particolarmente forte possiamo capire quanto l’ansia, lo stress e le emozioni negative influiscano sulla nostra vita. A volte, quando la sofferenza è forte possiamo provare a prendere un foglio di carta e a scrivere quanti pensieri negativi ci affiorano in mente nel giro di un’ora.


LEGGI ANCHE: Dolori alla schiena che non passano, la soluzione migliore l’ossigeno ozonoterapia


Dopo aver preso coscienza della natura psicosomatica del nostro dolore, possiamo provare a reagire di conseguenza. Si può provare a risolvere il problema proprio muovendosi, facendo il contrario di quello che, in realtà, ci sentiamo di fare.

Infatti, quando il dolore è più forte abbiamo davvero paura di muoverci, al contrario quando è più lieve riusciamo, con coraggio, ad affrontare i movimenti. 

Mal di schiena