La vitamina C è un acido o nutriente indispensabile per l’organismo. Ma quale alimento ne contiene più di tutti?

La vitamina C o chiamato anche acido ascorbico è un nutriente fondamentale per la regolare funzione dell’organismo. Molti pensano che il frutto con maggiori quantità di questa vitamina sia l’arancia, ma la vitamina C è presente in molti cibi non solo nella frutta, ma anche nella verdura.

vitamina C

Ovviamente bisogna fare attenzione a tenerli lontani da fonti di calore, posti umidi o sbalzi di temperatura visto che possono ridurre la sua efficacia. Inoltre bisogna dire che questo nutriente reagisce positivamente con i vari processi metabolici o enzimatici del vostro corpo.

È importante assumere durante il giorno una quantità elevata di vitamina C visto che la carenza nell’organismo può generare una serie di deficit e disturbi per nulla consigliati come l’affaticamento fisico e mentale, la depressione o la mancata digestione.

LEGGI ANCHE:  Limone tutti i giorni, fa veramente così bene come dicono? Ecco la risposta!

Benefici della Vitamina C e quali alimenti ne sono ricchi!

vitamina C

La vitamina c come già ribadito nel paragrafo precedente favorisce molteplici benefici come quello di combattere le malattie stagionali e rinforza le difese immunitarie. L’assunzione di questo nutriente rigenera anticorpi riduce i rischi di tumori, malattie cardiache, protegge i tessuti del corpo rendendoli elastici e mantiene attiva la quantità di collagene.

Bisogna anche dire che questo nutriente è un potente antiossidante, riduce l’invecchiamento cellulare e della pelle. È consigliato per chi soffre di anemia, migliore l’umore e dona energia immediata.

Inoltre è un alleato contro i disturbi psichici come lo stress, alterazioni ormonali e la mancata concentrazione. È possibile trovare la vitamina C nell’ananas, un frutto tropicale che appartiene alla famiglia delle Bromeliacee.

Esso è originario del Sud America e pare che sia stato importato in Europa da Cristoforo Colombo. Oltre ad essere ricco di vitamine, contiene grandi percentuali d’acqua, ma anche di sali minerali come il ferro o il calcio, amminoacidi ed è consigliato fortemente perchè cura le infiammazioni, accelera il metabolismo, combatte i radicali liberi e favorisce la digestione.

LEGGI ANCHE: Vitamina F poco conosciuta, ma ha delle proprietà magiche dopo i 40 anni!

vitamina C