Molte persone non sanno che la stitichezza è una condizione fisica che colpisce una fetta spessa di popolazione nel mondo e che non fa distinzione fa bambini, anziani o adulti!

La stitichezza o chiamata anche stipsi è un disturbo fisico che implica la difficolta di defecare regolarmente.  Esiste una leggera differenza tra stitichezza e stipsi, infatti la stipsi non è una malattia, ma un sintomo molto comune fra le persone.

stitichezza

Mentre la stitichezza è una malattia che si protrae nel tempo anche a distanza di mesi. Tale condizione può essere causata da svariati fattori come l’abuso di farmaci o lassativi, malattie psico-fisiche, cattive abitudini, carenza alimentare, uno stile di vita sregolato o un rallentamento transitorio.

È possibile rivolgersi al proprio medico curante, in modo da spiegargli la situazione. Infatti è possibile sottoporsi a vari test e analisi specifici come la defecografia, la colonscopia, la manometria ano rettale o l’ano-scopia.

LEGGI ANCHE: La stitichezza: ecco cosa mangiare per contrastarla

Come curare la stitichezza con questo rimedio del tutto naturale!

stitichezza

È importante svolgere i periodici accertamenti e visite mediche, ma soprattutto di non sottovalutare questo disturbo perchè se non curato in tempo può procurare una patologia cronica con annessi abituali dolori, sanguinamento e la comparsa di emorroidi.

Innanzitutto prima di parlare del rimedio naturale in questione si consiglia di attuare alcuni cambiamenti nella vostra vita. La prima cosa importante da fare è quello di mantenere il corpo sempre idratato, in modo che le feci risulteranno molto più morbide e quindi facili da espellere.

Evitate di abusare con i lassativi, visto che questi integratori alimentare a lungo andare possono diventare controproducenti per la vostra salute fisica. Si consiglia di praticare dell’attività fisica, magari mirata per la contrazione muscolare e di rilassarsi quando si decide di andare in bagno.

Il rimedio naturale in questione è la prugna, in particolare la prugna secca. Infatti questo alimento viene consigliato fortemente per chi soffre di stitichezza. Le prugne secche sono ricche di fibre, contrastano i radicali liberi e possiedono proprietà depurative, digestive, ma soprattutto diuretiche. Inoltre questa frutta secca è in grado di prevenire l’insorgenza di cellule tumorali, di combattere le smagliature o la cellulite.

LEGGI ANCHE: Come combattere la stitichezza? I consigli da seguire per chi ne soffre

stitichezza