Dopo le abbuffate natalizie: ecco cosa mangiare per disintossicarsi e smaltire le calorie in eccesso!

Sonia

Salute e Benessere

Siete pronte a rimettervi in forma e in carreggiata con la dieta dopo le mille abbuffate natalizie? Ecco dei consigli utili su cosa mangiare!

Il natale e le sue rispettive feste è un periodo in cui si da libero sfogo a tavola, si mangia senza pensare alle conseguenze ingozzandosi come se non ci fosse un domani. Bello da un parte, ma dall’altra poi bisogna pagarne le conseguenze, quando la bilancia vi mostra che i chili sono aumentati.

abbuffate natalizie

Infatti durante le feste di Natale sia inizia a mangiare la mattina, per poi finire a pranzo del giorno dopo. I banchetti sono fin troppo invitanti e sembra quasi impossibile opporsi per un secondo round.

Non preoccupatevi e non vi scoraggiate, perchè dopo le feste moltissime persone decidono di ripulire il proprio organismo, attuando una serie di tecniche infallibili, specialmente quando si parla di cibo.

LEGGI ANCHE: Come abbassare velocemente i trigliceridi e il colesterolo dopo le abbuffate

Cosa bisogna mangiare dopo le mille abbuffate natalizie?

abbuffate natalizie

Rimettersi in forma dopo le feste natalizie non serve solo per il peso e per la propria autostima personale. Ma anche per la salute infatti secondo alcuni studi condotti negli anni, pare che molte persone non abituate alla feste accusano maggiormente stanchezza, debolezza psico-fisica e una serie di disturbi.

L’ideale come ogni dieta sana che si rispetti e quella di seguire una dieta mediterranea. Un regime alimentare che permette di mangiare in piccole dosi ma più pasti molti cibi. Senza privare l’organismo e il metabolismo di nessun nutriente necessario per la regolare funzione di apparati e organi.

Quindi bisogna assumere grandi quantità di frutta e verdura di stagione, ricche di vitamine A, B e C, sali minerali e oligominerali, fibre presenti nei legumi o nei cereali e i suoi derivati, carboidrati il giusto indispensabile, lo stesso vale per i zuccheri e i grassi. Non bisogna dimenticarsi delle proteine che sono presenti maggiormente nelle cari magre e nel pesce azzurro.

Si sconsiglia fortemente di assumere zuccheri, cibi spazzatura o fritti, grandi quantità d’alcol, di caffè e bibite altamente zuccherate o energizzanti. Piuttosto optate per infusi, tisane e decotti con erbe naturali e spezie. In modo che oltre al cibo potrete eliminare le scorie, i liquidi e le sostanze nocive nel vostro organismo.

LEGGI ANCHE: Sono 3 le tisane da fare per digerire le abbuffate di Natale, efficaci e anche rilassanti!

abbuffate natalizie

Gestione cookie