Lo sapevate che la cenere del camino può diventare un vero prodotto utile? Non credere ai vostri occhi di come potrete riutilizzarlo!

Chi possiede il camino a casa non sa che fortuna immensa possiede. È di consueto con il ritorno dell’inverno di pulire per bene il camino o la stufa in modo da riscaldare la casa nel miglior modo possibile.

cenere del camino

Quello che non sapete e che la cenere del camino può essere riutilizzata e non va gettata via, perché potrebbe giovarvi in modi differenti. La cenere è ricavata dalla combustione del materiale utilizzato nel camino e nella stufa e il suo colore è grigio.

Ovviamente la sua composizione varia in base alla combustione come la carta, il legno, il carbone, il pellet o molto altro ancora. Insomma questo prodotto può essere utilizzato in svariati modi e per quello che serve il costo sarà zero.

LEGGI ANCHE: Ecco perché non dovreste mai buttare il rotolo della carta igienica!

Modi utili per riutilizzare la cenere del camino in casa e non solo!

cenere del camino

Con la cenere del camino è possibile realizzare in casa una serie di prodotti per la pulizia e le varie faccende domestiche. Infatti il prima prodotto che vi proponiamo è lo sgrassatore naturale. Non vi resta che riempire un contenitore spray con una manciata di cenere, qualche goccia di limone, dell’olio d’oliva e del bicarbonato.

Otterrete un valido prodotto per lucidare l’acciaio inox dei fornelli e delle varie superfici dentro casa. La cenere del camino è un prodotto naturale versatile in grado di utilizzarlo come antigelo, utile per l’inverno quando la macchina si riempie di ghiaccio e neve.

La cenere vi aiuterà a ridurre e a sciogliere il ghiaccio. Non vi resterà che riempire una bottiglia con una soluzione salina e una manciata di cenere. Agitate prima dell’uso e posizionatela sui vetri della macchina.

Si consiglia anche come fertilizzante naturale per le vostre piante e i vostri fiori, così da nutrirle al meglio. Oppure per allontanare le lumache del vostro orto o per realizzare un sapone naturale fatto in casa a costo 0, per disinfettare e sanificare le mani.

LEGGI ANCHE: Della frutta non si scarta nulla: ecco quali sono le bucce da riutilizzare!

cenere del camino