Addio ruggine: ecco come rimuoverla dai metalli e non solo!

Sonia

Casa

Quante volte vi sarà capitato di notare della ruggine su superfici, oggetti metallici e non capire come rimuoverla del tutto. Siete nel posto giusto, ecco cosa dovete fare!

Innanzitutto bisogna dire che la ruggine è un processo di ossidazione del ferro e di solito la sua funzione è quello di corrodere il metallo. È un fenomeno comune in casa e non solo, di solito avviene ciò quando il materiale, l’oggetto o la struttura è in continuo contatto con acqua e umidità.

ruggine

È importante provvedere alla spiacevole situazione tempestivamente, altrimenti la ruggine potrebbe creare danni seri agli oggetti o materiali, arrivando persino a causare allergie a chi va in contatto con essa.

In commercio esistono molteplici prodotti in grado di eliminare il problema definitivamente, ma spesso promettono miracoli che poi non vengono portati a termine. Per fortuna le nonne da generazioni e generazioni hanno tramandato innumerevoli rimedi naturali, efficaci e infallibili.

LEGGI ANCHE: Eliminare la ruggine dal cancello: i passaggi da seguire

Rimedi e consigli per eliminare al meglio la ruggine dalle superfici e dagli oggetti!

ruggine

Esistono vari rimedi naturali come l’aceto di mele o quello bianco. Basterà depositare la soluzione di aceto e acqua sulla zona da trattare e lasciar agire per circa 24 ore. Una volta passato il tempo, non vi resterà che strofinare la zona con una spugnetta abrasiva e ripulite con un panno pulito.

Altri prodotti vengono utilizzati per risolvere il problema come il bicarbonato, il limone o la patata. Per il limone basterà lasciare in posa del succo di limone sulla zona arrugginita per circa 30 minuti e poi con uno spazzolino che non usate più ripulire lo sporco ostinato sfregando energicamente.

Con il metodo della patata, vi occorrerà adagiare una fetta spessa di patata e qualche goccia di detersivo sulla zona, lasciando agire per 3 ore. Per donare maggiore efficacia al posto del detersivo potete utilizzare il bicarbonato.

Questi procedimenti possono essere fatti sulle varie fughe, superfici e oggetti, ovviamente facendo attenzione che non sia un prodotto o un mobile delicato. Se avete le ringhiere in ferro utilizzate la carta vetrata, la smerigliatrice o la levigatrice. Con le pentole potete utilizzare la soluzione di aceto e acqua o sale grosso, patata e bicarbonato.

Lo stesso vale per le mattonelle, piastrelle, le cromature o per il marmo, anche il sapone Marsiglia è un valido alleato. Questi elementi inoltre si consigliano anche per i vestiti e tessuti di ogni forma e dimensione. Se la ruggine è andata a macchiare un vestito colorato potete immergerlo nella coca cola, la soluzione scioglierà la ruggine.

Insomma con questi rimedi naturali è possibile rimuovere la ruggine ovunque anche dal telaio della bici, dagli occhiali, dai gioielli, dai soldi, dalla carrozzeria della macchina e molto altro ancora. Infine si consiglia di proteggere i vari oggetti, superfici e quant’altro dall’umidità e possibilmente tenuti in luoghi asciutti.

LEGGI ANCHE: Come eliminare le macchie di ruggine da tessuti e indumenti

ruggine

Gestione cookie