Non tutti sanno che Whatsapp ha una funzione incredibile e nascosta: ecco come fare per vedere dove si trova il proprio partner o il proprio figlio.

Whatsapp localizzazione

Le nostre abitudini sono state radicalmente trasformate dall’arrivo dei social network, degli smartphone e dell’evoluzione della connessione internet. La messaggistica istantanea con app come Whatsapp, ha poi favorito e velocizzato questo processo di digitalizzazione.

Tendiamo ad essere sempre connessi e a sviluppare stati ansiosi quando, invece, non lo siamo. Il controllo, poi, è uno degli aspetti dovuti a questo fenomeno: quando uno dei nostri cari non è online tendiamo a preoccuparci eccessivamente.

Con questo trucchetto, attraverso una funzionalità nascosta di Whatsapp, possiamo scoprire dove si trova il nostro partner o nostro figlio: mai più ansie! Ecco come fare.

Whatsapp: con questa funzionalità possiamo scoprire dove si trova il partner

Whatsapp localizzazione

Una delle funzioni nascoste di Whatsapp è quella relativa alla localizzazione di cose o di contatti. Già in passato abbiamo parlato di come fare attraverso l’app a non dimenticare dove abbiamo parcheggiato l’auto.


LEGGI ANCHE: Rivoluzione Whatsapp: prova la nuova funzione intelligente che ti semplifica la vita


Grazie alla stessa possibilità, inoltre, possiamo anche localizzare un contatto come quello del nostro partner o quelli dei nostri figli adolescenti. Farlo è davvero facilissimo, ma ricordiamo che tutto ciò deve avvenire con il completo e consapevole consenso della persona che vogliamo localizzare.

Scopriamo insieme come fare e quali sono le istruzioni passo per passo.

Le istruzioni per la localizzazione: ma solo se consensuale

Non tutti sanno che l’app di Whatsapp riesce a generare un link che permette la localizzazione dello smartphone di uno dei propri contatti: un partner, un amico o un figlio. Può capitare, infatti, che in situazioni di emergenza questi possano non sapere dove si trovano con precisione e questa funzionalità può aiutare molto.


LEGGI ANCHE: Whatsapp, ecco come capire se qualcuno vi spia le conversazioni


Il contatto da rintracciare, infatti, deve generare un link e autorizzare al tracciamento del proprio indirizzo IP. Una volta fatta questa operazione si potrà stabilire una posizione con una buona approssimazione: è quasi impossibile stabilirla con estrema precisione.

Tale localizzazione dell’IP può essere fatta anche attraverso altri siti web: per questo motivo se volete tutelare la vostra privacy è sempre bene fare molta attenzione ai link su cui si clicca, anche se a mandarvelo sono le persone a voi più care.

Whatsapp localizzazione