Quanti mangiano le merendine tutti i giorni? Quanto può incidere sulla salute? Ecco le risposte a queste domande.

Amate da grandi e piccini, le merendine industriali sono un genere di alimento molto amato. Infatti viene consumato quasi sicuramente una volta al giorno dalla maggior parte delle persone.

merendine

Mangiate nella ricreazione o nel pomeriggio per fare merenda dai bambini, dagli studenti per accompagnare gli studi e dai lavoratori come snack da consumare durante la giornata, le merendine sono ormai ben consolidate nella nostra alimentazione.

Essendo un cibo così ampiamente utilizzato ed accettato è allora lecito chiedersi: le merendine hanno un impatto negativo sulla salute? La risposta non è così semplice come si potrebbe pensare, poiché sono molti i fattori che incidono su questo argomento.

LEGGI ANCHE: Dolcificanti naturali fanno dimagrire? Al contrario hanno un effetto diverso

Merendine: fanno bene o fanno male?

merendine

Con il termine “merendina” si possono indicare un gran numero di alimenti commerciali, reperibili in qualsiasi supermercato e che sempre più spesso, sono presenti negli zaini dei nostri figli. Che si parli di cornetti confezionati, crostatine, brioche al latte o simili, le merendine possono essere composte da moltissimi ingredienti e sostanze diverse, cosa che rende difficile essere specifici sull’argomento.

Una cosa però è certa: le merendine industriali sono spesso eccessivamente ricche di zuccheri, glutine, conservanti, additivi e coloranti. Tutti questi ingredienti possono essere deleteri per la salute se non si limita il consumo di merendine ad una soglia accettabile.

Inoltre sono moltissimi i marchi di merende dolci che utilizzano i grassi come ingrediente principale, rendendo così questi alimenti molto meno salutari di ciò che si pensa. Ad esempio, uno dei grassi più contestati è quello proveniente dall’olio di palma. Infatti di perse quest’olio non è molto meno salutare di altri. Ma tempo fa era presente in quasi tutti i prodotti dolciari, cosa che ne faceva aumentare l’assunzione.

Alla fine quindi, le merendine fanno male alla salute? La risposta è: sì e no. Questo è un ragionamento che può valere un po’ per tutto, come ad esempio con il vino, con la famosa frase: un bicchiere di vino al giorno fa bene al cuore. Infatti le merendine se assunte saltuariamente, non provocano nessun danno o peggioramento al proprio stato di salute, mentre se si esagera si potrebbe andare incontro a vari problemi come: carie, obesità, colesterolo alto o diabete di tipo mellito.

LEGGI ANCHE: Junk food, ecco quali sono gli alimenti chiamati in causa

merendine