Il tempo per presentare la domanda per usufruire del bonus terme è scaduto, ma con una scappatoia si può ancora ottenere. 

Le richieste per ottenere il tanto desiderato bonus terme sono scadute il 9 novembre. In sole 4 ore sono stati esauriti oltre 50 milioni di euro.

Bonus del Governo

Un’agevolazione pensata per aiutare uno dei settori più colpiti dalla crisi che si è venuta a creare a causa della pandemia. Anche se il tempo per presentare la domanda è scaduto si può ancora sperare di riuscire a prenotare i voucher per usufruire dello sconto del 100%, su un massimo di 200 euro. Ecco come.

Bonus terme: da quando sarà possibile ancora ottenere il voucherBonus del Governo

A gestire le prenotazioni è la società Invitalia che si è trovata a dover gestire tutta in una volta più domande di quelle che si aspettava. Il bonus ha fatto gola a molti cittadini che hanno richiesto il voucher per passare una giornata o più alle terme.

Sulla piattaforma sono arrivate oltre 300mila richieste e Federterme Confindustria, l’associazione che rappresenta il settore termale ha espresso la sua soddisfazione: “La fortissima richiesta di cure, prevenzione, riabilitazione e benessere  dimostra la validità della misura adottata dal Mise e l’attenzione degli italiani verso la salute”.


LEGGI ANCHE: Nuovo bonus terme dal 28 ottobre 2021, ecco come ottenerlo


Chi non è riuscito a fare domanda non deve disperarsi perchè può essere che in futuro vengano stanziati ulteriori fondi. A sostenere questa ipotesi sono numerosi esponenti politici che hanno già fatto richiesta al Governo. Ad esempio Antonio De Poli, senatore dell’Udc ha dichiarato: “Il bonus terme va rifinanziato e va rivisto nelle sue modalità tecniche. Presenterò un’interrogazione parlamentare al ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti in cui chiederò di affrontare subito i nodi sul malfunzionamento della piattaforma destinata ai beneficiari di tale incentivo”.


LEGGI ANCHE: Bonus Terme: le più belle stazioni termali in Italia dove rigenerarsi gratis


Per il momento non c’è nessuna certezza, ma bisogna fare attenzione perchè se qualche cittadino che ha chiesto il voucher non dovesse usarlo e farlo scadere ci sarebbe la possibilità di avere nuovi fondi. Fondi che torneranno a disposizione di altri cittadini interessati. Ci vorranno 60 giorni per capire se si potrà richiedere il bonus.
Bonus del Governo