Stanchi di avere sempre la pancia gonfia e pesante? Esistono vari tipi di alimenti che possono aggravare la situazione: ecco quali sono!

La pancia gonfia è uno dei fastidi più comuni tra le donne, ma anche tra gli uomini ed è possibile combatterla evitando alcuni cibi presenti nel frigo di ogni casa. Inoltre grazie ad alcuni e preziosi consigli riuscirete ad eliminare il gonfiore in men che non si dica!

pancia gonfia

Questa condizione non è solo un fatto estetico ma un vero e proprio disagio visto che comporta una serie di sensazioni e sintomi dolorosi come la nausea, la stitichezza, dolore addominale, alitosi, tensione addominale, diarrea, aerofagia e anche meteorismo spesso e volentieri.

Il termine tecnico inglese che rappresenta la pancia gonfia è il bloating e spesso si protrae nel tempo divenendo intenso o addirittura invalidante. Basta evitare determinati cibi e cambiare le proprie abitudini e il gioco e fatto! Le cause possono essere innumerevoli oltre al cibo ovviamente come le cattive abitudini, disturbi fisici o alcune patologie intestinali.

LEGGI ANCHE: Cibi pericolosi per il cuore, lo studio rivela quali sono i più dannosi da evitare

Cibi sconsigliati per chi soffre di pancia gonfia e consigli utili!

pancia gonfia

Una volta compresa la causa mediante un consulto medico e vari analisi approfondite potrete finalmente cambiare le vostre abitudini e il vostro regime alimentare. Inoltre esistono alcune diete mirate utili per tenere sotto controllo il gonfiore addominale.

Alcuni cibi all’interno dello stomaco tendono a fermentare formando dei gas, i quali formano all’interno dello stomaco una sorta di bolla o palloncino e loro volta provocano crampi e vari malesseri citati nel paragrafo precedente.

Si sconsigliano altamente latticini e i loro derivati, i legumi e il glutine come pasta e pane. Piuttosto se non riuscite a farne a meno potreste optare per il riso integrale, la quinoa, l’amaranto o il miglio essendo privi di glutine.

Lo stesso vale per alcuni tipi di verdure come i cavoli, la verza, i broccoli essendo potenzialmente flauto genici. Riducete il consumo di bevande alcoliche, gassate, zuccherate, dolcificanti e qualsiasi tipo di dolce.

Si alle verdure cotte al vapore o bollite come gli ortaggi e fate attenzione alle fibre visto che potrebbero irritare l’intestino ulteriormente. Consumate la frutta lontano dai pasti, masticate lentamente, evitate pasti abbondanti e pietanze troppo fredde o calde.

LEGGI ANCHE: I cibi più dannosi secondo coldiretti, assolutamente da evitare!

pancia gonfia