La renella è una lieve forma di calcoli molto frequente: ecco cosa dicono di fare gli esperti. 

Renella

Quando il nostro corpo non è sufficientemente idratato, è probabile che nei reni e nelle vie urinarie si formi la renella, ossia una lieve forma di calcoli. Essa è chiamata anche “sabbia dei reni”, ed ha la consistenza di piccolissimi cristalli di durezza inferiore rispetto ai calcoli veri e propri.

Gli esperti, in questo caso, corrono in nostro soccorso e ci dicono cosa fare e come comportarci per eliminarla nel modo migliore possibile. 

Renella: cosa fare secondo gli esperti per eliminarla

Renella

I principali sintomi della renella sono tutti relativi a disturbi della minzione e dolori localizzati. Si parla, infatti, di dolori addominali, sangue nelle urine, bruciore e difficoltà ad urinare e dolori a livello lombare.


LEGGI ANCHE: Salute dei reni: i campanelli di allarme da non sottovalutare


In questo caso, la soluzione migliore è ripristinare una corretta idratazione nel nostro corpo bevendo quanta più acqua possibile. In questo modo si agevolerà la depurazione dei reni e la sabbiolina verrà eliminata facilmente (con un pò di bruciore).

Tale condizione può avere sia cause genetiche come, ad esempio, una predisposizione o l’ereditarietà che cause alimentari, soprattutto quando si assumono alimenti che sovraccaricano troppo i reni.

Quale e quanta acqua bere

In generale, per espellere la renella e prevenirla si consiglia di bere due litri di acqua al giorno. Tale quantità andrà, poi, aumentata qualora si pratichi sport o ci si trovi nel calore dei mesi estivi. Inoltre è bene evitare di bere il caffè. 


LEGGI ANCHE: Quale acqua bevi, ecco le vere differenze tra oligominerale e la minerale


La scelta dell’acqua da bere resta ovviamente al singolo individuo: anche quella di rubinetto va bene se potabile. In passato, infatti, si pensava che tale acqua provocasse i calcoli: queste dicerie sono state totalmente smentite dall’Istituto Superiore di Sanità.

Ovviamente, resta il consiglio di bere acque naturali e molto leggere: una frizzante troppo eccessiva potrebbe causarvi più problemi. 

Renella