Ecco come prenderci cure delle nostre piante sul balcone in previsione dell’arrivo dei mesi più freddi dell’anno.

Con l’arrivo dell’inverno dobbiamo pensare a prenderci cure delle piante che abbiamo sul balcone. Le basse temperature le piante devono essere protette per farle rifiorire in primavera.

piante balcone inverno

Ecco i lavori che dobbiamo fare sul nostro balcone; pochi passaggi per un risultato perfetto.

Piante in balcone: come prendercene curaPiante in inverno

Per proteggere le nostre piante dobbiamo seguire questi 2 accorgimenti:

  • Portiamo in casa le piante delicate: ci sono piante che non sopportano le temperature fredde, tra di loro anche quelle aromatiche, per questo è meglio metterle all’interno della nostra abitazione. Prima di fare ciò dobbiamo eliminare le foglie secche, verificare se ci sono parassiti o muffe e al terreno aggiungiamo anche del concime organico e della sabbia. Non posizioniamole vicino al caloriferi o lontano dalla luce naturale del sole.

LEGGI ANCHE: Illuminare il balcone di casa in modo efficace ed elegante


 

  • Proteggiamo le piante rimaste sul balcone dal freddo: per fare questo possiamo usare delle protezioni in tessuto non tessuto. Oppure nei negozi specializzati possiamo acquistare delle piccole serre o le facciamo in casa con degli stracci vecchi e del cartone. Non dobbiamo chiudere completamente la pianta, ma lasciamole dei forellini in modo da far passare un poco d’aria. Mettiamole sempre sul balcone, ma in un luogo al riparo dalle intemperie in modo che non vengano rovinate dal vento.

Nel caso in cui le piante siano infestate da muffe o parassiti è meglio non portarle in casa e toglierle subito dai vasi. Il terriccio non lo possiamo riutilizzare o conservare e quindi va smaltito. Ricordiamoci di pulire con cura anche il vaso per evitare di contaminare la nuova pianta. Laviamoli con acqua e candeggina dopo aver tolto anche i piccoli residui di terreno con la semplice acqua. Aiutiamoci con delle spazzole e grazie alla candeggina elimineremo anche i batteri presenti. I sottovasi laviamoli con acqua ed aceto e poi lasciamoli asciugare; conservati in perfette condizioni saranno pronti ad accogliere in primavera la nuova pianta.


LEGGI ANCHE: Come pulire perfettamente il balcone in 4 semplici mosse


Ci sono alcune varietà di piante che possiamo lasciare tranquillamente sul nostro balcone per abbellirlo; tra queste citiamo:

  • viole
  • primule
  • erica

Se non abbiamo il pollice verde o non siamo degli esperti, ma ci stiamo avvicinando e vogliamo sempre di più scoprire questo mondo possiamo anche farci consigliare da un esperto.

Piante in inverno