Tik Tok è uno dei social che spopola di più tra i giovanissimi, ma è sicuro? Potrebbe avere effetti nocivi sulla salute di chi li usa. 

Sembrerebbe che gli adolescenti di tutto il Mondo, soprattutto durante la pandemia, abbiano accusati vari tic nervosi a causa dell’uso eccessivo del social Tik Tok.Social pericolosi

Nulla di definito, ma sembrerebbe che diversi ragazzi si siano dovuti rivolgere al proprio medico in seguito ad una serie di movimenti involontari che facevano durante l’arco della giornata.

Tik Tok e l’insorgenza di tic nervosi visualizzando determinati contenutiSocial pericolosi

E’ stato un approfondimento del Wall Street Journal a segnalare il problema che i medici sa, Canada, Regno Unito e Australia hanno fatto emergere. Gli specialisti affermano che i ragazzi che stavano guardando video di influencer di Tik Tok con la sindrome di Tourette abbiano poi manifestato gli stesi sintomi.

La sindrome di Tourette è un disturbo del sistema nervoso che induce le persone a eseguire movimenti o suoni ripetitivi e involontari. Nello sviluppo dei tic ad avere un ruolo potrebbero essere non solo ansia e depressione, ma anche il social più utilizzato dai ragazzini e dalle ragazzine.


LEGGI ANCHE: Cambiare il nome utente di Tik Tok è possibile oppure no?


Influencer con questa sindrome non sono poche; si stima che a gennaio quando i medici britannici hanno cominciato a studiare il fenomeno i video contenenti l’hashtag #tourettes avevano avuto 1,25 miliardi di visualizzazioni, un numero che da allora è salito a 4,8 miliardi.

Nell’articolo specificano che i soggetti che si sono dovuti rivolgere ad uno specialisti avevano già manifestato qualche sintomo, ma l’app sembrerebbe aver contribuito ad aumentare. Tutta la “colpa” non è da dare ai social secondo alcuni medici che affermano che i tic possono comparire anche se non si guardano i social.

Comunque i tic non sono da attribuire alla sindrome di Tourette, che è frutto della genetica. Secondo i medici si tratta di un disturbo funzionale del movimento diagnosticato a quei bambini e ragazzini che precedentemente avevano già avuto a che fare con stati di ansia e di depressioni, peggiorati dopo la pandemia.


LEGGI ANCHE: Finalmente tik tok con controllo family: ecco cosa bisogna fare


Da Tik Tok fanno sapere che hanno a cuore al salute della loro comunità e che stanno indagando anche loro per comprendere a pieno questo fenomeno.

In ogni caso tra i consigli per chi è affetto da questi tic ci sono:

  • terapie comportamentali,
  • lezioni di yoga,
  • monitorare il contenuto dei video,
  • interruzione dell’esposizione a tic toc anche per molto tempo,
  • nei casi più gravi meglio contattare uno specialista.

Social pericolosi