Se soffrite di insonnia, c’è un alimento che può favorire il sonno e regalarvi notti calme e rigeneranti: ecco di cosa stiamo parlando. 

Insonnia alimento

L’insonnia: tutti prima o poi ci troviamo a dover fare i conti con questo disturbo che può essere davvero molto debilitante. Sconfiggerla, infatti, è difficile e la mancanza di sonno può far male al nostro organismo e compromettere la nostra salute.

C’è chi dice di averle provate davvero tutte: dalle tisane agli esercizi di rilassamento prima di mettersi a letto. Quello che forse non tutti sanno è che c’è un alimento che, se mangiato nelle giuste quantità, può favorire il sonno.

Non ci credete? Scopriamo meglio insieme di cosa si tratta!

La mela: mangiarla prima di dormire può favorire il sonno

Insonnia alimento

Una mela al giorno toglie il medico di torno, e anche l’insonnia! Questo frutto prodigioso è anche in grado di favorire il sonno grazie alle sue strabilianti proprietà. Mangiarne un pò prima di andare a dormire, infatti, non affaticherà lo stomaco ma contribuirà lo stesso a fornire al corpo preziosissimi nutrienti e vitamine. 


LEGGI ANCHE: Mangiare una mela al giorno vi darà tanti benefici che non vi aspettavate!


Una mela prima di dormire, inoltre, evita quella fastidiosa sensazione di gonfiore provocata da un pasto troppo abbondante e intensifica la flora batterica. 

Tuttavia, c’è un’importante controindicazione: mangiare questo frutto prima di andare a dormire placa l’appetito e favorisce il sonno ma vi farà anche correre in bagno! Potrebbe capitare, infatti, che vi svegliate nel cuore della notte in preda alla sensazione di dover utilizzare la toilette: utile per chi soffre di stitichezza e le ha provate davvero tutte!

Gli altri effetti benefici

Come tutti sappiamo, sono altri e innumerevoli gli effetti benefici che questo prezioso frutto ha sul nostro organismo. Ottima fonte di vitamina C, la mela aiuta ad abbassare i livelli di zucchero nel sangue e ad abbassare la pressione per chi soffre di qualche leggerissimo episodio di ipertensione. 


LEGGI ANCHE: L’insonnia non ti abbandona? È arrivato il momento di provare questa dottrina


La vitamina B6 e il potassio, invece, costituiscono degli ottimi nutrienti per la salute e la forza del nostro corpo.

Questa ricetta di nutrienti, favorisce dunque il rilassamento dell’apparato digerente e aiuta a dormire sonni lunghi, profondi e rigeneranti!

Insonnia alimento